Utente 107XXX
Gentili dottori,
dal momento che l'ho studiato a scuola, so che in teoria all'inizio della masturbazione o di un rapporto sessuale, dal pene dovrebbe fuoriuscire un liquido lubrificante, ma da me ciò non avviene; devo sempre lubrificare con la saliva poiché altrimenti il prepuzio non scorrerebbe e farebbe male. Inoltre, sempre a scuola, ho imparato che durante l'erezione, l'uretra dovrebbe essere chiusa e perciò dovrebbe essere impossibile urinare. Tuttavia io posso urinare durante le erezioni.

Cosa posso fare???
È qualcosa per cui mi dovrei preoccupare???
Chiedo a voi poiché proverei vergogna a parlarne con il mio medico.

Vi ringrazio anticipatamente, L.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
è possibile ma non obbligatorio che in corso di erezione vi sia una fuoriuscita di liquido trazpatente, vischioso. Ciò dipende da persona a persona e nella stessa persona dal grado di eccitazione sessuale. Se ciò non avviene NON E' ASSOLUTAMENTE UN PROBLEMA, tantopiù se parliamo di masturbazione e non di rapporto a due.
Urinare in erezione è più difficile ma non necessariamente impossibile.
Stia tranquillo, molto probabilmente è tutto nella norma.
In caso di dubbi una chiaccherata con un Andrologo potrebbe essere risolutiva.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,ù
la lubrificazione diviene visibile dall' esterno in persone particolarmente emotive sottoposte a stimolazione sessuale prolungata. Per cui anche se non la vede c' è lo stesso, così come il battito cardiaco testimonia la circolazione del sangue. Tranquillo.