Utente 107XXX
salve a tutti,
sono una giocatrice di pallavolo che circa 2 mesi fa mentre esercitava il fondamentale del " muro " ha avvertito un dolore lancinante al primo dito della mano seguito da un aspetto del pollice orribile !
Subito al pronto soccorso,dopo una visita dall'ortopedico di turno ...la diagnosi : lussazione matacarpo falangea...iniziano la riduzione a crudo e dopo circa un'oretta mi ingessano , fortunatamente stavolta con un pò di anestesia.Dunque mi ricoverano per 5 giorni dato che era molto gonfio, dopo di che mi rimandano a casa, con l'obbligo di ritorno dopo 7 giorni!
ritorno in ospedale a visita e dopo aver affettuato la radiografia mi comunicano che erano interessati anche i legamenti,dunque vi era obbligo di operare per poter riacquistare l'utilizzo dell'articolazione!
l'indomani mi operano applicando di seguito il filo di k e mi ringessano per 1 mese, dopo di che mi consigliano il tutore daumfix x 15 gg.
ora sono circa 15 gg che faccio terapia attiva e passiva nonostante sia doloroso ! volevo sapere secondo lei sono giusti questi tempi?
e potrò riprendere a praticare la pallavolo tranquillamente ?
la ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
se ho ben capito (purtroppo senza almeno le immagini dele radiografie diventa difficile comprendere) lei ha avuto una lussazione della MF del I dito con lesione del legamento collaterale ulnare.
A tal proposito sulla sezione mininforma vi è un articolo
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=38034

I tempi sembrano ragionevoli.
Se ben trattata tale tipo di lesione ha una prognosi favorevole (per cui può tornare tranquillamente a giocare a pallavolo)

Cordialmente