Utente 105XXX
Salve. Sono una ragazza di 20 anni e da circa 5 anni ho notato lo sviluppo di 2 emorroidi esterne grandi come un pisello, presumo causato dalla mia passata stitichezza, restano sempre presenti, non sanguinano e non mi provocano dolore o fastidio.
A dicembre ho deciso di fare una visita all'ospedale ed è stato deciso per mio desiderio di eliminarle, il chirurgo ha deciso tramite metodo Ligasure.
Giorni fa ho fatto gli esami e la visita anestesiologic e il giorno 9 aprile farò l'operazione.
Vorrei sapere come viene effettuata questa operazione, ovvero in quanto si tratta di una parte intima, se sarà sveglia cosciente oppure no , l'anestesista ha detto che mi verrà fatta un'anestesia spinale e sarò sedata. Mi potreste spiegare, grazie .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' intervento prevede la rimozione dei gavoccioli emorroidari prolassato mediante uno strumento che 'taglia e cuce ' i tessuti utilizzando la radiofrequenza.
Il tipo di anestesia puo' variare e va concordato col chirurgo e con l' anestesisita.
Auguri!
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Vorrei sapere se solitamente il paziente viene sedato prima o dopo la puntura per l'anestesia spinale . Grazie
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
In genere non è necessario ma dipende dagli accordi presi con l' anestesista.
[#4] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Salve. Ieri ho effettuato l'intervento. Va bene fare dei lavaggi con amuchina diluita ?
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
In genere si, nello specifico segua le indicazioni date dal collega che ha eseguito l' intervento.
[#6] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Salve, è dalla sera prima dell'intervento che non vado di corpo (cioè 3 giorni) ho cercato di mangiare poco e introdurre molti liquidi e integratori specifici per ammorbidire le feci. Ora avrei necessità di evacuare ma mi fa malissimo e ogni volta che ci provo mi inizia ad uscire sangue. Cosa posso fare ?
[#7] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Cercare di scaricarsi con feci morbide spingendo il meno possibile. Qualora dovesse comparire una modesta quantità di sangue, in linea di massima non è un problema.
[#8] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Mi è stato detto che l'intervento è stato effettuato con metodica tradizionale. Ma in cosa consiste la metodica tradizionale ? Grazie
[#9] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
E' una definizione un po' generica, credo convenga chiederlo a chi ha eseguito l' intervento.