Utente 107XXX
Dottore buongiorno
da un anno a questa parte soffro nei due punti opposti ma paralleli del viso della presenza di foruncolini concentrati in 2 cm di pelle.
Non so come spiegare non sono veri foruncoli ma sono simili a microscopici vermicelli che tolgo con le unghie e rimangaono interi ma che si riformano.
Puo' trattarsi di un tumore della pelle o un tipo di fo runcolo più consistente.
mi puo' consigliare dei farmaci?
ho 40 anni
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo
28% attività
12% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Consigliare dei farmaci a distanza non è mai una buona prassi, sia per motivi di sicurezza che per motivi di efficacia. La migliore terapia è quella che si basa su una diagnosi clinica. Una buona diagnosi viene effettuata al momento della visita medica, con un esame obiettivo accurato ed eventuali e mirati esami di accertamento diagnostico. La Sua descrizione, sebbene accurata, non permette a distanza di poter offrire un parere attendibile, in quanto di tratta di situazioni comuni a diverse patologie cutanee (es. cheratosi attiniche, cheratosi seborroiche, basalioma, etc). Contatti il Suo dermatologo di fidicia, avendo accortezza di non portare via le squamo croste nei giorni che precedono la visita. Infatti eventuali lesioni da grattamento (es. squame, croste, etc) possono rendere difficoltosa la diagnosi clinica e rendere di difficile interpretazione un'eventuale dermatoscopia. Cordiali saluti.