Utente 609XXX
geltili dottori, vorrei avere informazioni circa l'uso di cicli di cavitazione estetica, i risultati che si possono ottenere e con quale frequenza andrebbe effettuata. Ho consultato un centro estetico il quale mi ha consigliato 8 sedute a cadenza settimanale, ma leggendo sul sito la frequenza sembra davvero troppo ravvicinata. Grazie mille per la risposta. Carmela.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buon giorno,
Il trattamento di ultrasuoni a bassa frequenza (cavitazione) trova indicazione nel trattamento delle adiposità localizzate. Il risultato che si può ottenere è la riduzione del pannicolo adiposo in zone come interno ed esterno coscia, addome, fianchi, regione sottoglutea.
Il protocollo prevede cicli di sedute a cadenza variabile di 1 ogni 7 o 15 giorni. In una persona giovane e in buona salute le sedute possono essere a cadenza settimanale. E' consigliabile in questo caso abbinare un linfodrenaggio.
Le consiglio di effettuare tale trattamento da un medico. Il trattamento di cavitazione, se proposto ed effettuato da mani esperte, non ha rischi e permette di ottenere buoni risultati.
[#2] dopo  
Utente 609XXX

Iscritto dal 2008
Io mi sono rivolta ad un centro estetico, non vorrei però incappare in mani poco esperte. Mi è stato consigliato inoltre di effettuare anche un trattamento a radofrequenze per ricompattare la pelle un pò rilassata dalle gravidanze. In accompagnamento ad entrambe le metodiche mi è stato comunque indicato un linfodrenaggio non manuale ma attuato tramite gambali da applicate alle gambe, le sembra giusto come procedura?. Un'altra curiosità: il costo di questi trattamenti (non proprio econimici) variano se effettuati in un centro medico o presso un centro estetico? grazie mille.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buona sera,
il trattamento di radiofrequenza trova indicazione nel contrastare la lassità dei tessuti. Ottima quindi l'associazione con il trattamento di cavitazione che riducendo il volume del pannicolo adiposo può determinare lassità del tessuto. Il linfodrenaggio con la pressoterapia (quindi meccanico e non manuale), può andar bene. A volte è difficile trovare una persona che sappia eseguire un buon linfodrenaggio manuale. Riguardo ai costi le professionalità sono diverse...
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 609XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille dottore per le risposte così celeri. Quindi alla luce delle cose sempbra che questo centro mi abbia en consigliato. Vorrei cominciare cautamente questo trattamento, magari con una seduta a cadenza bisettimanale. La aggiornerò comunque sui risultati. Volevo comunque porle un'ultima domanda: i risultati saranno duraturi teneno comunque conto di uno stile di vita sano? Ancora grazie mille. Le auguro un buon lavoro.
[#5] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Benissimo,
mi tenga aggiornato.
Se si mantiene un sano stile di vita con attenzione all'alimentazione ed eseguendo regolare attività sportiva i risultati sono duraturi. In ogni caso si possono concordare eventuali sedute di mantenimento.
Cordiali saluti e buon "rimodellamento"....