Utente 762XXX
Gentili dottori, vorrei avere un quadro un pò più chiaro su cosa si intende precisamente(e qui immagino le vostre facce) quando si parla di "congestione" prostatica. E di conseguenza, vorrei capire anche come DOVREBBE agire un farmaco che viene definito "decongestionante" della prostata. Grazie in aticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la comgestione è la fase iniziale della infiammazione, un farmaco antiinfiammatorio prostatico agisce su quella.
[#2] dopo  
Utente 762XXX

Iscritto dal 2008
La serenoa repens è uno di questi?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
E' uno di quelli, toglie il liquido in eccesso che si forma con la congestione.