Utente 369XXX
Salve dottori,
è da diversi mesi che ho un anomala untuosità al cuoio capelluto che aumenta in relazione al cibo (grasso e fritture) che mangio. Siccome noto che i capelli ne risentono molto, vorrei un consiglio: cosa fare per rinforzare i capelli ed eliminare questa untuosità ?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
consiglierei una visita dermatologica per escludere patologie a carico del c.c. quali ad esempio la dermatite seborroica_;in questa occasione verrà effettuato un esame tricologico che per via telematica non è agevole.
Il consiglio di mangiare più sano però è lapalissiano.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per il consulto. Ha centrato sicuramente il problema perchè ho avuto la dermatite seborroica in passato: macchie rosse sul viso ma riuscivo a controllarla con applicazioni di sebuline ed evitando completamente i cibi grassi.

Ho acquistato uno shampoo specifico, si chiama Nizoral e ho fatto lo shampoo tenendo in posa solo un minuto perchè 5 o 10min, come scritto sul foglio illustrativo, mi avrebbero "essiccato" anche i capelli!! Devo dire che, effettivamente, provo una sensazione di asciutto, la cute non è unta, di solito l'untuosità tornava già dopo qualche ora.

Un altra cosa dottore: io non ho forfora, però, se non lavo i capelli almeno ogni 2 giorni si formano delle piccole crosticine sul cuoio capelluto. Ora che ho usato questo shampoo valuterò un eventuale miglioramento (in ogni caso già abbastanza evidente). Volevo chiederLE se i capelli torneranno più vigorosi applicando questo shampoo o se è il caso di associare altri prodotti, eventualmente quali ? Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
risponderle nel caso specifico non è possibile in assenza di visita.
Tenga presente che la dermatite seborroica è una patologia e non un semplice inestetismo, e che può essere concausa di alterazioni a carico della capigliatura.
Lo stesso prodotto da lei citato, nizoral, è un farmaco vero e proprio, e non può essere autogestito dal pz.
Il consiglio migliore che posso darle quindi è di passare una visita dermatologica accurata, con relativa diagnostica.
Avrà sicuramente risposte certe e terapie sicure.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2007
Grazie, seguirò il Suo consiglio.
Sarei venuto volentieri a visita da Lei ma abito in campania, cercherò il nominativo di qualche Suo collega in questo sito. saluti