Utente 108XXX
Buongiorno, ho una bambina di 23 mesi 1/2.Un mese fa le è stata diagnosticata una tracheite con principio di bronchilite dal suo pediatra.Le è stata prescritta aerosol terapia per 5 gg con Bentelan 0,5/mg e 6 gocce brocovaleas x 2 v/gg.A seguito di ciò la bambina sta meglio, da 15 giorni non ha più tosse nè catarro.Ho xò notato che da allora tiene sempre la bocca aperta e di notte russa molto.Continuo a farle lavaggi nasali con isomar 2vv/gg come ho sempre fatto e soprattutto la mattina noto muco verdastro. Il pediatra mi ha detto che sono adenoidi (già lo sospettavo xchè ne sono stata operata io ed i miei fratelli).Ho smesso di aspirare il naso per timore di irritare ancora di più le mucose ma continuo con i lavaggi. E' corretto?
In secondo luogo, siccome è troppo presto anche solo per considerare l'intervento chiururgico, che se si può vorrei comunque evitarle, vi chiedo se esiste una terapia omeopatica che consenta una riduzione delle adenoidi e quindi a mia figlia di respirare un pò meglio.
Questi sono i miei quesiti.
Lei una bimba molto sana, l'episodio di tracheite/bronchiolite che riferisco sopra è il suo primo vero "non star bene" da quando è nata per il resto ha avuto solo qualche raffreddore ma niente di grave. E' una bambina con molto appetito ma longilinea, ha solo la pancia un pò prominente e tende alla stitichezza.E' sul 50° percentile per il peso e sul 75° per l'altezza.E' vivace ma tende a riposare molto. Dorme circa 9 ore per notte e 2,5/3 ore di pomeriggio.Do queste info perchè so mi sembra siano importanti in omeopatia.
Grazie per vostro riscontro.
[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
l'omeopatia può aiutare molto i bambini che soffrono di adenoidi ingrossate e dei sintomi ad esse correlate.
Inoltre, abituare un bambino a non prendere farmaci, è sicuramente un fatto positivo che lo aiuterà ad irrobustirsi a a tenere alte le sue difese immunitarie.
I sintomi da lei citati sono importanti ma assolutamente non sufficienti per una precisa prescrizione omeopatica che necessita di una visita diretta con un medico omeopata esperto, che le consiglio di consultare al più presto. Vedrà che facendosi seguire da una persona competente la bambina arriverà presto alla risoluzione dei suoi problemi.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la sua risposta, purtroppo dove abito io non conosco un omeopata unicista pediatra...mi può aiutare vedendo da dove le scrivo? quando mi sono rivolta all'omeopata da cui mi faccio seguire io, per irrobustire almeno le difese di mia figlia mi ha consigliato dei prodotti a base alcolica che mi hanno fatto un pò storcere il naso...mia figlia ha 2 anni, darle 10 gocce di biotix al giorno per un mese non mi ha trovato molto d'accordo...
mi può per favore rispondere per quanto concerne i lavaggi e le aspirazioni nasali?
grazie mille.
[#3] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
con la cura omeopatica giusta non deve fare nessun lavaggio o aspirazione. Come aveva già intuito le gocce alcoliche non vanno bene per una bambina così piccola e inoltre il Biotix non ha nulla a che fare con una cura omeopatica.
Mi contatti privatamente (info@omeosan.it) se vuole un nominativo a cui rivolgersi.
Cordialmente