Utente 100XXX
egr. dott.,
sono la zia di una bimba di 4 anni, risultata allergica agli acari, mia nipote non ha solo questo problema, ma ha anche adenoidi e tonsille da operare, ma per ora non è possibile in quanto la bimba è sempre raffreddata. Mia sorella è preoccupata perchè i medici sembra gli abbiano detto che la bimba non dovrà usare più maglie di lana, sia intime che per uscire. Poi mia sorella deve coprire materassi e cuscini con fodere e coprimaterassi delle ditte S-top Allergy Alk Abello oppure Aclobed, ma nella zona non ci sono queste ditte e popi francamente hanno un costo eccessivo. L'aspirapolvere poi va bene di qualsiasi ditta? Egregi dottori sono obbligatorie tutti questi accorgimenti? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
Le misure di prevenzione ambientale che si possono attuare per cercare di limitare la proliferazione degli acari nell'ambiente domestico sono tante ma, quelle che si sono mostrate realmente efficaci sulla base di studi scientifici sono essenzialmente due:
1) Utilizzare cuscino e materasso in materiale sintetico rivestiti con apposite fodere antiacaro. Queste possono essere di qualsiasi azienda. Le consiglio, pertanto, di chiedere nei negozi di articoli sanitari o nelle farmacie vicino casa.
2) Lavare settimanalmente la biancheria a temperatura superiore a 55 °C. Le coperte vanno lavate a secco e, a fine stagione, avvolte in un involucro impermeabile.

In merito agli acaricidi, possono essere un valido aiuto ma il rapporto costo/benefici non è oggettivamente a loro favore.
Per l'igiene della casa, una valida alternativa (molto più economica) è quella di pulire regolarmente mobili e pavimento con un panno umido ricordandosi di effettuare l’aerazione completa dell’ambiente per almeno 20 minuti al giorno.
Il concetto che dovrebbe guidare la bonifica dell'ambiente domestico è legato al buon senso; gli acari della polvere sono esseri viventi molto coriacei e resistenti. Una loro eradicazione totale non sarebbe sicuramente possibile ma, una limitazione della loro crescita sicuramente sì.
Cordiali saluti,