Utente 108XXX
Salve,
ho 22 anni, premetto che non ho mai avuto alcun problema di salute particolare. Dopo lunghi anni di attesa finalmente ho trovato la ragazza ideale. Mi fa impazzire, in sua presenza normalmente non ho assolutamente alcun problema ad avere erezioni, anzi ne ho continue fino ad aver male alla base del pene.
Dopo 2 o 3 giorni di petting con eiaculazione abbiamo deciso di farlo, ma a questo punto non riesco più a mantenere l'erezione durante la penetrazione, magari la mantengo per un ora durante il petting ma una volta penetrato non dimane eretto, con ovvia insoddisfazione da parte sua e preoccupazione da parte mia.
Potrebbe essere dovuto ad un eccesso di eiaculazioni-erezioni (nell'ultima settimana non ho avuto un giorno di riposo). Come mi devo comportare? Grazie in anticipo per la risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Casro signore,
anzitutto si tranquilliozzi, che di qua sembrerebbe un problema legato più cha altro alla "primas volta", se dovesse durare più di un mese o lei noin riuscisse a tranquillizzarsi un consulto da un collega le sareà di aiuto.