Utente 108XXX
Buonasera a tutti,
vi scrivo perchè sono preoccupata per mia madre: lei ora ha 69 anni e dieci anni fa è stata operata per un ttumore al seno, le hanno asportato interamente il seno destro e svuotato l'ascella, non aveva infetto il linfonodo sentinella. Mis cuso se uso termini non appropriati, ma io all'epoca avevo 20anni e adeso non ricordo bene tutto. Comunque fece la chemioterapia, e prese una pillola per 5 anni, facendo sempre regolari controlli, per fortuna sempre negativi.
Il problema è che recentemente ha scoperto del sangue occulto nelle feci (esame x 3 volte) ed ha fatto una colonscopia che non ha diagnosticato niente di particolare oltre a parecchi diverticoli. In seguito ha eseguito una TAC. Niente di rilevante, oltre a rivelare un angioma al fegato.

Però i marcatori tumorali sono positivi! La mia domanda è: se i marcatori ci sono, ma la tac nonn rileva niente, è perchè da quache parte nel corpo si sono formate delle micrometastasi?
E se sì, cosa fare? Cosa controllare per prevenire il prima possibile? Ci sono delle statistiche nelle quali si evince che il tumore alla mammella a distanza di anni possa provocare metastasi più spesso in determinati organi?
Ringrazio anticipatamente, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

i markers tumorali si possono trovare alterati anche in condizioni diverse da quelle neoplastiche (ad esempio patologia infiammatoria benigna). Le neoplasie mammarie possono recidivare anche a distanza di molti anni ma fortunatamente non è frequente. Direi che per stare più sereni si potrebbe effettuare un esame PET. Ripeto, per scrupolo e non perchè io creda che ci sia ripresa di malattia.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore, la ringrazio tanto per la risposta..
Quindi lei esclude eventuali micrometastasi da qualche parte.
C'è da capire allora da dove viene questo sangue occulto nelle feci.
Intanto posso rassicurare mia madre sul fatto dei marcatori, non è cosa da poco!
Ancora grazie,
Marina
[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Cara Marina,

beh.. per il sangue occulto, semplice... dai diverticoli... Per quanto riguarda l'escludere al 100%, in medicina non è possibile per alcuna patologia. Diciamo che io non credo che vi sia recidiva.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it