Utente 108XXX
Salve,

da circa 1 mese sono preoccupato di aver contratto il virus dell'hiv.

Dopo una settimana circa dall'aver avuto un rapporto nn protetto con una ragazza a livello di fellatio e cunilingus mentre la penetrazione protetta da preservativo ho presentato per qualche giorno mal di gola e spossatezza. In più al tampone uretrale sono risultato positivo alla chlamidia e curata con dosi mnassiccie di augmentin.

Da quel momento ad oggi la spossatezza è rimasta, in più mi sento fegato e milza ingrossati e una strana sensazione di nausea ogni volta che devo mangiare ma nn ho mai avuto febbre.

Volevo segnalare che ho fatto gli esami del sangue di routine assolutamente perfetti, ed in più anni fa ho già preso la mononucleosi in forma abbastanza grave.

Volevo sapere se la mononucleosi si può riprendere oppure sono stato contaggiato dall'hiv?

Cordiali saluti.
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente prima cosa l'Augmentin non ha alcun effetto sulle infezioni da Clamidia, le consiglio quindi di rivolgersi immediatamente al dermatologo per la prescrizione di un antibiotico adeguato(macrolidi o tetracicline)e seguire la malattia fino alla guarigione. Seconda cosa i rapporti descritti espongono sia ad HIV che alle ben note MST. La momonuclesoi infettiva è una malattia molto diversa e non ha relazione con l'HIV, peraltro non recidiva.