Utente 108XXX
ciao a tutti e grazie in anticipo per chi puo darmi una mano,
ho riscontrato dei problemi strani nell'ultimo periodo anzi nelle ultime 2 settimane, il mio pene nn diventa piu duro come prima, addirittura a volte toccandolo cercando di farlo diventare eretto non succede niente, a volte si ma noto che nn lo diventa del tutto duro, nn riesco a capire il perchè addirittura con un'aiuto di un terzo nn è successo niente, apparte l'imbarazzo ho avuto davvero paura di poter essere impotente, ma nn credo perche ancora sono giovane e soprattutto prima nn mi era mai successo, e vorrei capire il perche e magari dei rimedi.

se qualche dottore puo anche parlare con me in privato per questa cosa, perchè avrei da chiedere delle cose che credo sia meglio parlarne in privatezza,
grazie a tutte dell'aito in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
molte sono le possibili cause che possono rendere difficile avere un'erezione rigida, da componenti emotive (potrebbeessere il suo caso, essendo lei una persona giovane) a problemi fisici.
Per inquadrare il suo caso è importante poterla visitare e conoscere anche i dettagli della sua situazione, che non ci ha scritto. Pertanto la invito a sottoporsi ad una valutazione andrologica.
Nel frattempo le suggerisco di cercare di avere un'erezione solo se ne ha voglia, non per fare la prova.
Cosa vuol dire quando ci scrive "...con l'aiuto di un terzo.."?
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
con l'aiuto di un terzo intendo con la mia fidanzata, ovviamente lei nn sa di questa cosa perchè se dovessi avere dei problemi non saprei proprio come dirglielo cmq fisicamente nn ho nessun problema se nn in titolo alto dovuto a dei problemi che ho avuto alla gola anni fa che mi hanno fatto infezione, senno fisicamente non ho nessun tipo di problemi, la prima cosa che ho pensato è stato lo stress, per piu motivi, sport e famiglia ma per sicurezza chiedo, per sapere come affrontare questa cosa se nn dovesse essere stress


"se qualche dottore come ho gia scritto puo parlare con me in privato per capire meglio cosa dovrei fare quali visite e per il resto mi contatti"