Utente 550XXX
Buonasera a tutti, da circa una settimana ho iniziato una terapia antibiotica per una sospetta uretrite con Bassado e Levoxacin. In concomitanza con l'inizio della terapia, avverto degli strani pizzicorii o pruriti alle mani, sia sul dorso che sul palmo. La cosa non è continua ma avviene quando premo forte i due palmi della mano tra di loro, oppure quando afferro forte qualcosa. A riposo invece avverto sempre sensazione di prurito alla base del pollice nel lato palmo, e sul dorso e nelle fessure che dividono le falangi e nei "solchi" del palmo dove in teoria si dovrebbero leggere la lunghezza della vita, fortuna, ecc...Scusate se mi esprimo in questo modo, ma è per farvi capire meglio!
Ci potrebbe essere qualche legame tra la terapia antibiotica in corso e questo fenomeno?? Può essere cattiva circolazione? Allergia a qualcosa che ho toccato? Avete qualche test da propormi per iniziare a scartare un pò di ipotesi??
Premetto che uso molto il pc e il mouse, e lavoro molto manualmente con cacciaviti, cavi elettrici, connettori,ecc.... ma non ho mai avvertito niente di strano; solo in concomitanza con la somministrazione dei due antibiotici di cui sopra! Grazie della disponibilità, e complimenti per il servizio che prestate!
Saluti Davide.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Busa
24% attività
0% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Egr. Utente,
il "prurito" è una sensazione che può derivare da molteplici cause esogene ed endogene e alcune di queste possono essere ricondotte in modo più o meno diretto all'utilizzo di un determinato farmaco. La sintomatologia che lei descrive non è di certo riferibile ad una forma "allergica" conclamata. Direi il primo "livello" diagnostico è di effettuare un esame ematico routinario per escludere segni di lieve sofferenza epatica o renale che talvolta si associano alla assunzione di antibiotici (specie se per periodi prolungati).