Utente 926XXX
buongiorno..

ho 20 anni e circa tre anni e mezzo fa tirai una botta con la mano destra e nei giorni dopo si gonfiò molto.
non la feci vedere a un medico e qualche giorno dopo il gonfiore passo ma ancora ad oggi se stringo la mano a pugno la nocca dell'indice scrocchia e fa lievissimamente male.. in più non riseco a distanziere in larghezza molto l'indice dal medio senza sentire la mano tirare.
inoltre, anche se non so come spiegarlo, il tendine invece di rimanere fermo quando chiudo la mano sembra spostarsi.

vorrei sapere di cosa può trattarsi e come curarlo.
il mio medico mi ha detto che il tendine è infiammato e quindi non segue il percorso naturale ma ormai sono 3 anni e credo che se ci fosse stata un'infiammazione a questo punto mi avrebbe fatto molto male.

grazie mille..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Può darsi (ma senza visita rimango nel campo delle ipotesi) che lei abbia una lussazione del tendine estensore del II dito.
Le consiglio di effettuare una visita ortopedica.

Cordialmente