Utente 105XXX
Salve, prima di tutto mi scuso per il disturbo..
Allora, sono un ragazzo di 23 anni, e la scorsa settimana ho iniziato ad avere un lieve dolore sulla parte alta del naso, in mezzo alle sopraciglia, che si estendeva anche lungo le stesse sopraciglia, inoltre sentivo gli occhi molto pesanti e irritati (in alcuni casi avevo anche difficoltà a tenerli aperti..) e mi dava molto fastidio la luce del giorno.
Mi sono poi ricordato che anche lo scorso anno, nello stesso periodo, avevo avuto problemi agli occhi, e mi recai da un oclista, il quale mi disse che sono astigmatico (adesso porto gli occhiali per lavorare al pc) e che avevo una congiuntivite allergica e mi somministrò un collirio, dicendomi che tutti gli anni, da febbraio a giugno, dovevo metterlo.
Quest'anno mi sono dimenticato di comprarlo, ma sabato ho comprato il collirio, e sinceramnete i miei occhi stanno molto meglio, sento ancora un pò di irritazione, ma sto decisamente molto meglio, però il dolore sopra il naso rimane.
Le mie domande sono:
- Secondo voi cos'è?
- Potrebbe essere allergia al polline?
- Potrebbe essere una rinite allergica oppure una sinusite (in famiglia mia madre soffre di sinusite cronica!!)? Altrimenti che cos'altro potrebbe essere?
Fatemi sapere al più presto, e grazie mille in anticipo per le vostre riposte..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Come descrizione potrebbe trattarsi di una lieve forma allergica con sinusite, però manca il riferimento al naso. Una forma allergica senza rinite non esiste.
Credo che sia importante fare le cutireazioni con aeroallergeni per decidere se si tratta di allergia oppure no.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Se per "riferimento al naso" intende che il naso non mi "gocciola" le do pienamente ragione, mi soffio il naso un paio di volte al giorno, non di più, però sono pieno di catarri, non so se questo può comunque essere associato a sinusite allergica.
Ah, mi sono dimenticato di dirle una cosa importantissima, io, fin dalla nascita, ho il setto nasale deviato e sono stato operato di adenoidi.
Se mi può dare altre piegazioni le sarei grato.
Grazie mille..
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
La formazione di secrezioni nasali può essere dovuta ad allergia ma anche nelle forme vasomotorie si produce il catarro e quindi non è dirimente.
Credo che sia necessario l'esecuzione dei test allergologici, soprattutto quando esiste una familiarità.
Cordiali saluti