Utente 873XXX



mio padre e stato operato all collo dx di carcinoma squamoso epidermoide
linfonodi esenti da metastasi dopo 4 mesi il dottore a fatto sulla parte operata
un ago aspirato .
materiale inviato .esame citologico da lesione intraparotidea dx .

diagnosi
il materiale evidenzia ,su un tappeto di emazie ,materiale amorfo astrutturato,numerose
squame anucleate ,e rari gruppetti di cellule epiteliali con atipie citologiche marcate che orientano per localizzazione di carcinoma ben diferenziato
gradirei un suo parere al fine di valutare la prognosi .e possibile con una radioterapia controlare il tumore o serve operare ?
vi ringrazio in anticipo per cortese risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
non è proprio possibile fornirLe un parere.
Le indicazioni ad eventuali interventi chirurgici e/o trattamenti chemioterapici e radianti possono essere poste solo dagli specialisti curanti (chirurghi, oncologi, radioterapisti,...), dopo visione delle condizioni cliniche, della stadiazione e di tutta la documentazione necessaria.
E' opportuno che Lei chieda un colloquio con un medico dell'equipe curante.
Cordialità