Utente 108XXX
Salve ho 33 anni e da tempo soffro di Ep, ora mi sono deciso a combatterla 8insieme con la mia compagna), premetto che tutto funziona perfetamente, non ho malattie di nessun tipo; solo che il rapporto spesso dura meno di 1 minuto.
Siccome prendere le medicine mi pare una soluzione momentanea, ovvero smesse di prenderle il problema si ripresenta, volevo sperimentare il metodo Start e Stop, avete opinioni e consigli a riguardo?

Grazie dell'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il suo quesito è alquanto nebuloso. Anzitutto l' eiaculazione precoce può avere origine organica (20%) dei casi o psicologica (80%). E nel suo post non compare tale dizione. Il metodo start-stop ha senso solo applicato all' interno di una terapia mansionale di coppia applicata da valente psicologo-sessuologo. Ora: le consiglierei di avere una diagnosi di certezza circa l' origine di suo problema, con laiuto di un colega, se non lo ha già fatto, e se di origine psicologica consultare uno psicologo. Il fai da te è catastrofico. Creada.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

se desidera avere informazioni più precise ed articolate su questa metodica le può trovare sul libro ormai "storico" della sessuologa americana Helen Kaplan "Nuove terapie sessuali", Bompiani editore, Milano.

Se desidera poi avere indicazione più dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=27950.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com