Utente 897XXX
Buonasera.
Vorrei avere delle informazioni su dei dolori persistenti ai muscoli che ultimamente ha mia zia.
Mia zia ha 63 anni e da più di un mese avverte dolori agli arti sia inferiori sia superiori. Tutto è iniziato a seguito di un virus intestinale. Questi dolori sono come spasmi e bucature che si presentano a momenti soprattutto a caviglie, braccia, coscie e polpacci.
Il medico ha effettuato gli esami del sangue (formula leucocitaria, emocromo, potassio e magnesio) che sono normali. Come cura, ha già fatto 8 iniezioni di SAMIR da 400 ml e prende una bustina di BRUFEN da 600 mg il giorno. Ma sta come prima.
Cosa potrebbe causare questi dolori muscolari? Quale potrebbe essere la cura migliore? Servono altre analisi?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, per un corretto inquadramento del problema clinico di sua zia, sarebbe necessario che lei ci indicasse se la paziente presenti e stia in cura anche per altre patologie.
Attendiamo sue notizie.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 897XXX

Iscritto dal 2008
Buonasera dottore.
Non ha patologie specifiche, prende giornalmente NORVASC da 5 mg per la pressione e la sera circa 15 gocce di EN per dormire.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la cura farmacologica praticata, non può essere causa di dolori muscoleri. Probabilmente, tutto si sarà risolto, ma nel caso tali dolori dovessero presenti, consideri la possibilità di integratori di sali ionici.
Cordialmente,