Utente 109XXX
buongiorno,

vorrei spiegare in breve la mia situazione,nel 2006 mi è stata diagnosticata la sieropositività con i cd 4 a 36, ora, dopo terapia, vado tra i 520 e talvolta scendo andando a circa 400. questa è la situazione attuale, il problema è il seguente:

il mio compagno (sieronegativo) ha preso la varicella, io l'ho fatta nell'infanzia, quello che mi chiedo è se c'è una possibilità di contrarre piu facilmente rispetto ad altri la varicella una seconda volta e che rischi si corrono

cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
La possibilita' di una reinfezione e' concettualmente legata al fatto che pur avendo gli anticorpi e i linfociti della memoria, questi ultimi potrebbero essere ridotti di numero e non fornire una risposta secondaria adeguata contro il virus VZ.

Ma con una quota di helper di 400-500 siamo ancora ai limiti della norma e la probabilita' di una reinfezione dovrebbe quindi essere bassa.

Provi a porre il quesito anche in area malattie infettive.
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
ringrazio x la sollecitudine ho provato ha inserire il quesito sotto malattie infettive ma al momento è saturo di richieste.

cmq riprovero grazie mille