Utente 109XXX
nel rene dx avevo un calcolo di 10 mm bombarbato 2 volte.L'ultima ecografia diceva che era rimasta una scheggia,cosi'il dottore ha deciso di togliere lo stent dicendo che poi la scheggia sarebbe andata via da sola,cosi dopo 5 mesi ho tolto lo stent,ma il giorno successivo ho avuto dolori simili a coliche,dolore passato con una puntura di toradol,e dopo altri 2 giorni e' successa la stessa cosa.Ho telefonato al mio dottore e lui ha detto che molto probabilmente il dolore e' causato da un po' di renella che passa attraverso l'uretere dilatato infiammandolo,per voi potrebbe essere giusta una di queste tesi?Io ho un po' paura che la scheggia rimasta mi dia dei problemi ...... ma dopo aver tolto lo stent non doveva passare qualsiasi problema?Come mi devo comportare?Grazie per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
0% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
L'interpretazione del collega urologo che la segue è condivisibile. La invito a continuare le sue prescrizioni e a rivolgersi direttamente a lui che conosce bene la sua situazione iniziale. Occorrerà fare dei controlli a distanza di tempo con ecografia e con una rx diretta apparato urinario.