Utente 109XXX
Salve dottori,
sono un ragazzo di 17 anni e sin da quando ero piccolo ho sempre avuto dfficoltà nel tirare giù la pelle del mio pene. Quando esso non è in erezione non ho problemi a tirarlo giù, mentre quando è in erezione provo abbastanza dolore anche solo nel tirarlo fino alla parte superiore del pene. Ultimamente mi sono accorto (durante un rapporto "manuale" con la mia ragazza)che quando lei cercava di portare la pelle al di sotto della parte superiore del pene, il dolore diventava più forte e nel caso del rapporto con la mia ragazza,l'eccitazione quasi svaniva. Inoltre, avendola interrotta a causa del "mancato piacere",ritirando sù la pelle, ho visto che la parte superiore della pelle (insomma..la cappella) si arrotolava su se stessa man mano che saliva rimanendo incastrata nel pene.Vi avverto, se può essere utile, che sono ancora vergine. Spero di essermi spiegato su tutto e confido in una vostra risposta al più presto. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo,

utilizzi questa situazione per effettuare la sua prima visita con lo specialista esperto di cute e mucose genitali quale il Venereologo.

Ritengo sia la cosa più utile per comprendere se il suo problema rientra nella fisiologia (normalità) o se sussistono situazioni da affrontare.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottore, a me più che altro preoccupava "l'arrotolamento" su se stesso della pelle nel tornare su. La ringrazio comunque.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Appunto: questo può essere un sintomo da considerare in ambito Venereologico.

cari saluti