Utente 109XXX
Cari dottori,
sono un ragazzo di 19 anni e 2 anni fa al Consultorio, durante una lezione sui metodi di prevenzione, ricordo che una dottoressa disse che una vena ingrossata alla base del pene poteva provocare sterilità.
Essendo che io ho una vena particolarmente ingrossata alla base del pene, che cmq fin'ora non mi ha dato nessun tipo di problema, sono preoccupato che però possa portarmi alla sterilità.
Volevo chiedere consulto e chiarimenti a riguardo, per non rimanere nel vago sull'argomento come sono adesso.
E' vero quello che diceva la dottoressa?
Esistono patologie simili?
Grazie tante

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é palese che abbia frainteso,in quanto nessuna vena peniena può essere causa di infertilità.
Evidentemente la dottoressa alludeva alla eventuale presenza di un varicocele,patologia delle vene testicolari,che,comunque,non provoca sterilità ma,qualora presente,necessita di essere valutato con molta attenzione da un esperto andrologo.Per chiarirsi i dubbi,ne parli con il medico di famiglia e si prenoti per una visita andrologica.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille del chiarimento!