Utente 978XXX
Salve,

Ho 21 anni e faccio sesso da molto poco, purtroppo dopo tante difficoltà (problemi al frenulo, preservativi che si sfilavano)...

Adesso mi è capitato già 3 volte di perdere l'erezione mentre facciamo sesso, mentre nelle altre occasioni preliminari, quando penso a lei che sono da solo o quando ci abbracciamo ho delle erezioni, spesso le ho anche la notte nel sonno, ecc... (per quanto riguarda l'amore ce ne è moltissimo da entrambi le parti)

Però quando lo facciamo non so perchè ma succede di perdere l'erezione, inoltre spesso mi capita di non provare nessuna sensazione mentre lo facciamo e di non riuscire a percepire se è ancora eretto oppure no...

Il preservativo che utilizzo probabilmente è un pochino stretto, proprio per la paura che si sfili, e quando lo metto lascio la pelle tirata su proprio per questa paura (è una cosa che puà influire molto sulla sensazione?)...

Non riesco a capire perchè non provo nessun piacere, mentre altre volte quando entro sento una sensazione di calore e riesco a percepire molto di più..

Adesso sto molto male, perchè penso di avere dei problemi io, di non riuscire a darle quello che vuole e che questo potrebbe farci lasciare, sono arrivato a pensare che sono io che non ho voglia di fare sesso... Anche se in realtà non è cosi perchè quando non ne ha volgia io vorrei farlo, però poi quando siamo a farlo succede tutto questo...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
il fatto che l'erezione e la sensibilità funzionino benissimo fuorchè nell'ambito del rapporto, fa pensare che di base vi sia una componente emotiva di ansia alla base della difficoltà. Ciò è tutt'altro che raro alle prime esperienze.
Il tutto può essere risolto brillantemente, ma le suggerisco nell'ambito di una valutazione specialistica andrologica.
Ci faccia sapere l'evoluzione.
[#2] dopo  
Utente 978XXX

Iscritto dal 2009
Per quanto riguarda la visita devo andare prima dal medico di base per farmi segnare la visita andrologica?

Se non fosse un problema psicologico, ma di sensibilità che soluzioni ci potrebbero essere?
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se vuole fare una visita in regime di convenzione è necessaria la richiesta del suo medico di base. Se vuol far liferimento ad un libero professionista può avere un accesso diretto.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

a Pisa non le dovrebbe essere complesso avere una visita specialistica andrologica con il SSN, avendo una richiesta del suo medico di famiglia.
Prima di prendere direzioni "mediche" veda se il fenomeno si ripresenta magari provando a penetrare ( molta attenzione alla eiaculazione !!) senza profilattico
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 978XXX

Iscritto dal 2009
In effetti è una soluzione a cui avevo pensato, perchè è capitato nuovamente, al momento della penetrazione subito dopo poco ho perso l'erezione...

Mentre stimolando di nuovo è tornata, però non riesco a provare nessun piacere quando lo facciamo proprio non ho nessuna sensibilità...

il fatto è che dopo tutti questi problemi non so più neanche se è un problema di testa, perchè 3 giorni fa invece sono venuto praticamente subito (con un preservativo diverso) li sentivo più eccitazione ma non so se era dovuto ad un'eccitamente mentale o fisico dovuto al rapporto...

Quindi mi sto chiedendo anche questo, quando lo faccio ed ho l'erezione anche se mentalmente non sono proprio eccitato come si deve ma ho una completa erezione, al momento della penetrazione dovrei provare piacere e non perdere l'erezione, giusto? E' possibile che il preservativo mi faccia togliere ogni sensibilità, perchè quando lo faccio non ho proprio la sensazione di essere penetrato, neanche una minima?
Adesso prima di farlo sensa riproverò l'altra marca, il problema è che quei preservativi li erano gli unici che una volta venuto non tornavano su e non mi facevano rischiare di perdere lo sperma...

Nel caso in cui il problema della sensibilità non sia dovuta al preservativo, quale potrebbe essere la cura? perchè cmq quando mi abbraccio con la mia ragazza e ci tocchiamo ho sempre l'erezioni, sopratutto quando mi tocca lei...