Utente 109XXX
Salve a tutti,
ho 23 anni e un anno fa sono stato operato di frenuloplastica all'ospedale di cittadella (pd),il mio problema era che il frenulo si era "rotto" durante un normale rapporto con la mia ragazza. Di conseguenza era presente una piccola lacerazione che mi provocava dolore nelle fasi iniziali del rapporto. A distanza di un anno tuttavia si è formata una chiazza bianca dove ero stato operato e a quanto mi è stato detto è la conseguenza dell'operazione eseguita un anno fa, inoltre fatto ancor più grave sento ancora un fastidio durante le fasi iniziali del rapporto. Per cui mi è stato consigliato ahimè di ri-operarmi. Per logica ogni qual volta una persona viene messa sotto bisturi la parte operata diminuisce di sensibilità essendo la parte di pelle cicatrizzata meno elastica dell'originaria.
La mia domanda è vale la pena rioperarmi? La mia principale paura è la diminuzione di sensibilità in quel punto cruciale.
Mi è stato detto inoltre che esistono due scuole di chirurghi: quelli che usano il bisturi manuale e quelli che usano quello elettrico. La mia prima operazione è stata eseguita da un medico che usava quello elettrico e la conseguenza è appunto la chiazza bianca nel punto in cui sono stato operato la prima volta.
Attendo una veloce risposta anche perchè i primi giorni di maggio avrò l'operazione.
Ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
il giudizio sull'indicazione al re-intervento non può che essere dato valutando direttamente la situazione.
In caso di re-intervento riterrei più indicato l'impiego di bisturi a lama.
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,dinanzi ad una successiva correzione non e' possibile,ne' corretto,consigliare alcunche' via mail.Ne parli con il chirurgo operatore.
Quanto alla sensibilita' in "quel punto cruciale",mi sembra che al momento sia dolorifica e che,qindi,sia necessario risolvere la sintomatologia dolorifica.Cordialita'.
[#3] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
vorrei precisare che sento fastidio quando, in erezione, scopro completamente il prepuzio, quindi durante la prima penetrazione. Durante il rapporto non provo dolore. La mia unica preoccupazione riguarda solamente la perdità di sensibilità, già in parte compromessa dal primo intervento di frenuloplastica.