Utente 109XXX
buonasera, sono una nuova iscritta.
Volevo, cortesemente, sapere se SOTALEX E SOTALOLO sono farmaci uguali: il Sotalex è stato prescritto a mia madre dal cardiologo per un'accertata fibrillazione atriale. Andando ad acquistare il sotalex, le è stato proposto "l'equivalente" SOTALOLO.
Lo stesso cardiologo le ha prescritto il KANRENOL per l'ipertensione, ma le e' stato proposto "l' equivalente" CANRENOATO SANDOZ.
In conclusione: deve continuare con gli "equivalenti" o passare a quanto prescritto? grazie anticipatamente per il consulto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, i farmaci equivalenti presentano lo stesso principio attivo di quelli prescritti dal collega, tuttavia differiscono da questi per gli eccipienti, i quali possono avere un ruolo di discreta importanza, ad es. nell'assorbimento e metabolizzazione del farmaco. Quindi la biodisponibilità (assorbimento, distribuzione, metabolismo ed escrezione) del farmaco e di conseguenza l'efficacia, possono essere, se pur di poco, inferiori, anche se ciò non è detto che debba necessariamente accadere.
Cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio Dott.Martino per la risposta, comunicherò quanto detto a mia madre.
Dovrei chiederle ancora (mi scuso se approfitto ancora della Sua disponibilità) informazioni sulla fibrillazione atriale che è stata diagnosticata a mia madre (ha 73 anni).Soffre da anni di ipertensione e dall'anno scorso le è stata riscontrata la fibrillazione che tiene a bada con il Sotalex. Avverte spesso un senso di stanchezza (soprattutto quando è particolarmente ansiosa)da dover riposare, si sente completamente "annullare". le chiedo: "che problemi potrebbe avere?"
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, l'astenia da lei descritta, può riscontrarsi in varie siruazioni cliniche, come ad es. una bassa frequenza cardiaca, uno stato anemico, una ipoglicemia, una ipopotassiemia, condizioni che con prelievi di sangue e visite specialistiche potrebbero facilmente essere diagnosticate o nel contempo escluse. Ne parli almeno inizialmente con il suo curante.
Saluti