Utente 109XXX
è da quasi dieci anni che soffro di un problema al pene,mi si secca la pelle e si spacca provocandomi ristrengimento, bruciore e perdita di sensibilità nei rapporti,ho fatto molte visite sia dal dermatologo che dal ginecologo e mi hanno detto che tutto questo è provocato da una puntura di zecca,vorre sapere se è davvero possibile mi è stata prescritta una pomata "globeltotal"aspetto una risposta nell'attesa vi ringrazio dell'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo
28% attività
12% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Rossore, prurito, desquamazione e piccole lesioni recidivanti del glande (balanite), del prepuzio (postite) o di entrambi (balanopostite) sono fenomeni molto comuni in dermatologia genitale. Tali sintomi sono comuni a diversi quadri clinici (es. psoriasi genitale, eczema genitale, infezione da candida, etc) e andrebbero approfonditi mediante una visita specialistica dermatologica. Il restringimento da Lei descritto (fimosi), si verifica in tutti i processi infiammatori del prepuzio, determinando talora difficoltà a scoprire il glande. Una nuova visita consentirà di giungere ad una diagnosi ben precisa e di programmare in base a questa una terapia mirata al Suo problema. Troverà qualche altra informazione utile sulle più comuni patologie dei genitali esterni maschili su http://www.ildermatologorisponde.it/balanopostite_cura.html
Cordiali saluti.