Utente 109XXX
Sono un uomo di 36 anni con una curvatura del pene congenita. Sono stato operato circa 12 anni fa. L'intervento non è stato risolutivo, nel senso che è rimasta una curvatura a sinistra abbastanza importante in fase di erezione. Attualmente riesco ad avere rapporti con qualche difficoltà, cosa che prima proprio non era possibile (sono anche diventato padre da 5 anni).Talvolta soffro anche di eiaculazione precoce. Mi chiedevo se a distanza di tutto questo tempo sarebbe possibile e/o consigliabile sottopormi ad un altro intervento e con che aspettative. Grazie infinite per le risposte che potrete darmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, i reinterventi vanno eseguiti solo in casi molto selezionati, in particolare le consiglio di eseguire un ecografia peniena e una visita di controllo andrologica