Utente 837XXX
Salve a tutti, vi chiedo una consulenza per piacere:
sono una ragazza di 27 anni ed è ormai 1 mese e mezzo che soffro di un dolore strano localizzato appena sotto l'ombelico in un punto ben preciso. La sensazione è quella di avere un "qualcosa" dentro e il dolore aumenta con i movimenti (quando mi allungo , mi siedo o mi alzo), se spingo con le dita e si è accentuato nel periodo del ciclo come ora. E' strano e improbabile che si tratti di un dolore muscolare perchè non faccio sport e non ha senso aumenti così nel periodo del ciclo. Il mio medico che mi ha visitata credeva fosse appendicite, mi ha fatto fare gli esami del sangue ma i valori sono tutti apposto e non ha ritenuto di farmi fare un'ecografia. Io mi preoccupo..penso a polipi, calcoli, tumori...se ne sentono di tutti i tipi! che potrei fare? inoltre proprio 2 giorni fa ho avuto molto vomito e diarrea ma credo sia legata ad un colpo d'aria...
Ciò che mi preoccupa è che dopo la cura di antifiammatori di 1 mese fa, gli esami del sangue ok il dolore si è riaccentuato..di nuovo..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
in considerazione della riacutizzazione della sintomatologia, le consiglio di ricontattare il Suo medico di fiducia per rivalutazione clinica (es. escludere piccola ernia ombelicale - “..localizzato appena sotto l'ombelico in un punto ben preciso...avere un "qualcosa" dentro..aumenta con i movimenti (quando mi allungo , mi siedo o mi alzo), se spingo con le dita...”).
Inoltre, vistosi la 'correlazione' con il ciclo mestruale (“... aumenti così nel periodo del ciclo..”) non tralascerei neanche un eventuale consulto presso ginecologo di Sua fiducia.

Dott.ssa M.M.Morelli