Utente 105XXX
salve dottori..sono un ragazzo di 16 anni, e ho un grandissimo problema da qualche tempo..quello dell'impotenza. cercherò di raccontare tutto e di essere il più preciso possibile. dunque..fin da quando ho incominciato a masturbarmi riuscivo a provare un senso di completa erezione solo seduto o steso, e distendendo completamente i muscoli delle gambe e dei piedi, anche sforzandomi a volte; ultimamente ho incominciato ad avere rapporti sessuali per la prima volta, e ho notato che l'erezione va e viene, cioè a volte proprio non c'è, pochissime volte invece è completa, e la maggior parte delle volte è ''a metà'', insufficiente per consentire la penetrazione; inoltre anche durante le poche volte che siamo riusciti ad avere un rapporto distendevo le gambe per avere una migliore erezione. ciò mi fa molto preoccupare, perchè a 16 anni avere questi problemi non credo sia normale..

vorrei fare degli esami per capire se è tutto a posto, e capire così se si tratta di un problema fisico o psicologico; per favore dottori aiutatemi, io non ho paura di dirlo ai miei (l'ho già fatto), nè all'andrologo, il problema sono i soldi..mi hanno detto intorno ai 100 euro per una visita e in più una marea di soldi per gli esami e forse terapie...e purtroppo non posso permettermelo.. per favore rispondete in tanti.. grazie mille..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
innanzi tutto esiste un sistema sanitario nazionale cui può accedere con richiesta del suo medico di base sborsando euro 18 per visita. Poi di qua non riusciamo a far altro che consigliarle di seguire la strada indicata sopra, visto che il suo problema può avere diverse cause, speeso connesse fra loro.
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille. volevo però chiederle:

-devo chiedere al mio medico di base se mi fa una richiesta per una visita andrologica e lui me la farà?..gliel'ho già chiesto ma lui nn me l'ha fatta..forse devo essere più chiaro..

-è possibile che per la visita andrologica non privata debba recarmi a roma (io abito a viterbo)? ho già cercato specialisti andrologi a viterbo su internet ma non ne ho trovati
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
faccio copia incolla che faccio prima.

devo chiedere al mio medico di base se mi fa una richiesta per una visita andrologica e lui me la farà?. Sì, basta insistere un pochetto

è possibile che per la visita andrologica non privata debba recarmi a roma (io abito a viterbo)? Guardi sul sito della Società Italiana di Andrologia se no vada al reparto Urologia.