Utente 159XXX
Per quanto ne so, i capezzoli sono una zona erogena per tutti,
maschi e femmine. Credo di essere un'eccezione in quanto la stimolazione
dei capezzoli non mi genera nessun piacere erotico, pur essendo la zona
molto sensibile al tatto. Le mie zone erogene sono confinate al
glande, ma soprattuto alla zona anale e perianale. E' normale che sia
cosi'? C'e' una grande variabilita' anche in questo?
Grazie a chi vorra' rispondermi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
cro lettore 15974,

nei maschi la sensibilità nervosa a livello dei capezzoli è, in genere, molto bassa , spesso quasi assente.
la sua situazione rientra abbastanza nella norma
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
nel maschio vengono considerati erogeni i capezzoli e le areole (nelle femmine tutta la mammella).
Esiste ovviamente una grande variabilità in relazione alla innervazione responsabile della sensibilità dei capezzoli.
In ogni caso la situazione che Lei ci ha rappresentato
può essere considerata NORMALE per la ragione
espressa con chiarezza dal dr. Pozza.
Cordiali saluti
Salvo Catania
www.senosalvo.com
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
è una situazione normale