Utente 104XXX
Buongiorno,

scrivo perchè sono preoccupata per la mia mamma che ha 68 anni.
Ha fatto qualche giorno fa un ecocardiogramma ed è risultato un eccesso di liquido al cuore e una lieve ipertensione polmonare.Perdonate l'uso di termini molto semplici ma non ho avuto modo di leggere il referto personalmente in quanto vivo lontana da lei. Il medico che ha eseguito l'esame ha detto che non è nulla di grave, basta solo un controllo annuale. Mia mamma dice di non avere episodi di dolori al petto e nemmeno affanno, ma io sono lo stesso preoccupata in quanto vive al quarto piano senza ascensore e sale e scende diverse volte durante la giornata.
Volevo gentilmente sapere cosa possono comportare questi tipi di problemi in futuro e se è il caso di attivarmi per fargli fare ulteriori controlli

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ercole Tagliamonte
24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
sarebbe utile capire meglio cosa intende per "eccesso di liquido al cuore".
Per quanto riguarda la lieve ipertensione polmonare, sarebbe utile sapere se è un reperto isolato o associato ad altre anomalie ecocardiografiche. Quando il riscontro di una isolata lieve ipertensione polmonare non si associa a sintomi, non desta generalmente grandi preoccupazioni.
In attesa di suo ulteriori chiarimenti, le invio i miei più cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Innanzitutto la ringrazio per avermi risposto.
Capisco che sono poche e confuse le informazioni che ho scritto.In attesa di avere il referto nelle mie mani e poterlo comunicare correttamente provo ad aggiungere quello che mi ha comunicato in più la mia mamma.
Dice di aver portato gli esiti dal suo medico di base, gli ha parlato di un liquido che abbiamo normalmente nel cuore, solo che lei se ne ritrova un pò di più.Gli ha consigliato di rifare l'esame in giugno ( mentre il cardiologo che ha eseguito l'esame aveva consigliato tra un anno). Altri particolari del referto, oltre a quelli che ho provato a riferirle, sono tachicardia (ma mia madre dice di non avvisare nulla). Non so se c'è una correlazione e se può essere utile,ma spesso negli esami del sangue i valori del colesterolo sono di poco superiori alla media.
Le chiedo scusa per la terminologia semplice usata ma purtroppo non sono un medico e non so spiegarmi meglio. Spero di avere gli esiti al piu presto possibile.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Ercole Tagliamonte
24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Il liquido al cuore si riferisce verosimilmente ad un lieve versamento pericardico. Il fatto che il cardiologo abbia consigliato di ripetere l'esame ad un anno, lascia immaginare che l'entità del versamento sia realmente esigua.
In assenza di sintomi, sia il lieve versamento pericardico che la lieve ipertensione polmonare isolata, non richiedono ulteriori accertamenti o terapie.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite Dottore,le sue parole mi tranquillizzano.
Per darle un'idea più chiara Le comunicherò comunque il referto appena possibile.

Cordiali Saluti