Utente 102XXX
Per Coetesia è possibile avvertire in tempo i sintomi dell'aneurisma addominale,perchè toccandomi leggermente l'addome sx avverto un leggerofasdidio specialmente quando sono disteso supino,non è un dolore forte ma è cupo solo se faccio pressione con il palmo della mano.Faccio presente che il mio quadro clinico e ottimo denuncia solo un pò di pressione bassa.
Grazie

distinti saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
La presenza di un aneurisma dell'aorta addominale che dia segni clinici di se' è denunciata dall'apprezzamento di una massa pulsante profondamente nell'addome in prossimità della cicatrice ombelicale sulla sinistra.
Tale rilievo fa tuttavia riferimento ad aneurismi che abbiano già raggiunto dimensioni cospicue ed è particolarmente difficoltoso in soggetti non magri.

E' di gran lunga maggiore l'interesse di poter mettere in atto la procedure diagnostiche più opportune (ecografia, TAC) in presenza di sintomi e segni clinici che possano far sospettare la presenza di un aneurisma: ipertensione, dolore lombare-pelvico, malattia arteriosclerotica diffusa, irradiazione dolorosa di tipo nevritico agli arti inferiori, dolorabilità alla palpazione profonda dell'addome, ecc.

In alcuni programmi di screening per la malattia ipertensiva è prevista "di routine" l'esplorazione ecografica dell'aorta addominale.