Utente 110XXX
Ciao sono Fabio, vorrei chiedere un informazione a dei medici, per precauzione. Io ho sofferto di attacchi di ansia seguiti da una semplice ipocondria. Ultimamente circa due settimane fa ho avvertito sensazione di svenimento ed il mio medico mi ha sottoposto a una visita cardiologica ed al misuratore di pressione di 24 ore penso sia stato l'olter. Inoltre anche analisi del sangue. Dopo due giorni ho avuto le risposte e il medico dopo avermi detto che è tutto perfetto mi ha fatto anche una battuta ironiaca (ci vediamo fra 40 anni). Il mio problema e che tre giorni fa, dopo uno scherzo stupido, mi è preso un dolore al braccio sinistro e qualche volta anche verso il cuore. Specifico che ho uno scooteroone e ci sto sempre sopra e in famiglia non ho nessuno con problemi al cuore. Sono dolori intercostali, infarto o che cosa? Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, penso che le probabilità di infarto alla sua età siano pressocchè nulle, gli esami effettuati confermano la negatività di patologie cardiache è indubbio che la sua ansia le stia giocando brutti scherzi!!
Stia più sereno.
Saluti