Utente 105XXX
Salve, ho quasi 20 anni e vorrei chiedere un parere: da un pò di tempo mi capita di avere due o tre eiaculazioni a settimana in seguito o a masturbazione o a rapporti sessuali. la cosa strana è che a volte sono costretto a masturbarmi perchè anche dopo pochi giorni di astinenza mi viene una specie di fastidio all'interno del pene, come se ci fosse qualcosa che volesse uscire, tipo goccioline; ma quando controllo non c'è nulla. Appena mi masturbo il fastidio va via! E' una cosa normale? Ho fatto uno spermiogramma un mese fa per altri motivi e dai risultati risulta un'iperspermia, può essere questa la causa del fatto che ho continua voglia di eiaculare? ( in una settimana devo farlo almeno due volte). Approfitto per chiedere un altra cosa: perchè anche dopo quasi mezz'ora di rapporto sessuale, alla mia ragazza non arriva l'orgasmo? Colgo l'occasione per chiedere dei consulti perchè essendo ragazzo non sono esperto di alcuni argomenti. Grazie in anticipo e cordiali saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le sensazioni che riferisce non esprimono né un comportamento scorretto né,tantomeno,una patologia.Alla Sua età,e non solo,l'esuberanza é la prassi,legata,tralaltro,alla saltuarietà dei rapporti sessuali.Non vedo il nesso tra l'iperspermia e la sensazione riferita ma mi domando cosa aspetti a parlarne con il medico di famiglia o con chi Le ha consigliato di eseguire uno spermiogramma (magari per il ....solito varicocele...).Quanto al problema di coppia,con il tempo imparerà a capire come sia difficile instaurare un feeling
con la propria partner.Cordialità.
[#2] dopo  


dal 2009
Grazie per la risposta immediata! Quindi è normale che alla mia età non riesco ad avre più di 3 o 4 giorni di astinenza! Riguardo all'iperspermia, se ricorda, tempo fa le mandai i risultati del mio spermiogramma, nel quale era tutto normale ma compariva solo iperspermia. Il medico mi ha rassicurato che è un fattore normale! Ma io dei dubbi su quanto mi ha detto il mio medico, anche perchè ho letto su varie enciclopedie mediche che è una patologia seria! LE rinnovo il valume: 8,8 , ma so che non bisogna superare i 5.0 ml!!! Adesso le chiedo: l'iperspermia causa infertilità? Sicuramente provvederò ad una visita, però adesso colgo l'occasione per parlare con lei, vista la sua disponibilità e preparazione! Anche perchè colui che mi ha effettuato lo spermiogramma mi aveva raccomandato che non c'erano preoblemi e che il mio spermiogramma era buono! Sono un pò preoccupato anche perchè un giorno desiderei tanto essere papà! Grazie in anticipo! cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...l'iperspermia non e' una malattia ma puo' esprimere uno stato congestizio/infiammatorio delle ghiandole preposte alla produzione di sperma (vescicole sminali e prostata),che puo' incidere sul potenziale di fertilita'.E' comunque il giudizio di un andrologo reale che puo' dirimere i dubbi.Comunque,non sia pessimista,tuttaltro!Cordialita'.
[#4] dopo  


dal 2009
Grazie per la risposta! quindi lei dice che non devo essere tanto preoccupato. giusto? Comunque io farò vedere il mio spermiogramma ad un andrologo della zona. Nonostante l'iperspermia che ho, comunque dalle analisi spermiogrammiche risulta che il mio liquido seminale è potenzialmente fertile! Può dirmi un suo parere riguardo ciò! Grazie e cordialità!
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...finche' ci sono spermatozoi lo spermiogramma e' potenzialmente fertile.
E' importante che il/i problema/i sia/siano valutati dopo una visita andrologica.Cordialita'
[#6] dopo  


dal 2009
Grazie ancora di cuore!!! Ho capito quanto mi ha spiegato. Io mi riferivo alla qualità degli spermatozoi; comunque in questo campo sono poco pratico, anche se mi fa piacere aggiornarmi e imparare notizie importanti, soprattutto perchè riguardano la nostra persona, il nostro corpo e specialmente se ci sono medici disponibili come voi, che sono pronti a dare piccoli ma essenziali consulti on line. Parlo da ignorante in materia, correggetemi se sbaglierò: allora il liquido seminale è fatto di spermatozoi; in uno spermiogramma gli spermatozoi possono anche essere non fertili; nel mio spermiogramma sono fertil per la fecondazione? Comunque mi sto attivando per cercare un buon medico nella mia zona, anche se i suoi consigli sono molto utili per me! Abbia pazienza e non mi dica niente se le sto facendo tante domande!!! Grazie dottore e cordilità!
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non si fasci la testa prima di essersela rotta!Sono convinto che un "iperspermia" non condizioni il potenziale di fertilità.Consulti un esperto andrologo ed esponga i (leggitttimi) dubbi che un ragazzo di 20 anni può e deve avere riguardo la propria genitalità riproduttiva e sessuale.Cordialità.