Utente 757XXX
Gentili dottori,
vi scrivo per avere un parere circa gli esiti dello spermiogramma appena rititato.
la valutazione scritta dalla casa di cura è: sviluppo di enterococco faecalis.
vorrei sapere se questo batterio può provocare sterilità visto che io e mia moglie stiamo provando ad avere un figlio da circa due anni.
tengo precisare che mia moglie ha fatto il tampone vaginale e non risultano alcune infezioni.
restando in attesa di una vostra sempre pronta risposta vi saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
l'esito della spermiocoltura va corredato anche della carica batterica. Vi sono infatti buone possibilità che si tratti di un germe contaminante.
Ha a disposizione anche l'esito dello spermiogramma?
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la potenzialità riproduttiva di un soggetto può essere desunta da uno o più esami del liquido seminale ( spermiogrammi) spesso associati ad una spermiocoltura.
Senza la conoscenza , almeno, dei dati relativi alla concentrazione e motilità degli spermatozoi è difficile esprimere giudizi corretti
ci tenga informati
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 757XXX

Iscritto dal 2008
le scrivo gli esiti :
caratteri fisici
quantità: 3
colore: proprio
aspetto: torbido
coagulo: presente
fluidificazione: completa a 30'
viscosità: normale
ph: 8
caratteri microscopici
numero dei nemaspermi: 50.000
% dei nemaspermi mobili
al momento dell'emissione: 80%
dopo 2 ore dall'emissione: 60%
indice di mobilità: 4
%di forme mobili dopo 6 ore: 40%
% dei nemaspermi normalmente conformanti: 90%
esame microscopico
presenti oltre il 90% di elementi ben conformati.alcuni spermatogoni
valutazione della carica microbiotica
sviluppo di enterococco faecalis
ringrazio come sempre per la vs dispnibilità

[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

visto l'esame del liquido seminale che ci invia con alcuni parametri un po’ "irrealistici", come la morfologia degli spermatozoi normale all'90%, purtroppo la prima cosa che possiamo indicarle è quella di ripetere l'esame possibilmente presso una struttura dedicata che segua le indicazioni date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Con un esame più aggiornato e fatto seguendo dei criteri internazionali accettati potremmo poi ridiscutere il suo problema "infertilità".

Anche la valutazione colturale, se fatta in struttura informata, dovrebbe, in presenza di una positività ad un microrganismo, indicare con l'antibiogramma l'eventuale terapia antibiotica mirata da seguire.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemedra.com