Utente 110XXX
Buonasera,
ho avuto un incontro con un transessuale, ci siamo baciati e lei mi ha praticato un rapporto orale non protetto..il tutto non è durato molto. Non dovrebbe essere una prostituta, così mi ha detto, che cosa rischio?a distanza di 5 giorni ho un gran mal di gola e raffreddore, con mal di testa. Cosa mi consiglia di fare?
So che sembra assurdo ma ci sono altri modi di prendere la sifilide?non so bevendo dallo stesso bicchiere etc..mi vergognerei troppo a dire che magari sono malato per un incontro sciagurato.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Caro paziente,
come spesso capita, le paure a posteriori e le consecutive sintomatologie sono in genere da ascriversi ai sensi di colpa, per qualsivoglia motivo essi ci siano. E' estremamente difficile che lei abbia contratto un qualche malattia ed ancoe più la sifilide Per estrema cura potrebbe, fra 3 -4 mesi effettuare un test HIV ed i markers dell'epatite B e C anche se, ripto, è estremamente difficile che abbia contratto una qualche patologia.
In bocca al lupo

Mocci
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Massimiliano Siddi
24% attività
0% attualità
8% socialità
OLBIA (SS)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Concordo pienamente con quanto esposto dall'illustre collega che mi ha preceduto;
Saluti
[#3] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio della risposta, leggendo su internet sembra che la sifilide si possa prendere anche col minimo contatto..mi rendo conto di essere stato un incosciente...che strana la vita
[#4] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
scusi perchè risulta difficile prendere qualche malattia con un rapporto orale?e perchè ancor più la sifilide?
[#5] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Le dirò,
prendere la sifilide è molto più difficile di quanto non sia farlo con altre MST, prchè richiede, a menoche non sia durante i rapporti sessuali, che ci sia una lesione aperta nel malato che deve essere in stadio di sifilide secondaria, ed una lesione aperta in dovrebbe essere contagiato, ma è una evenienza molto rara, può bene immaginare.
Stia tranquillo ma si protegga sempre e per tutta la durata del rapporto sessuale, mi raccomando!

Cari saluti

Mocci