Utente 110XXX
Salve a tutti,
ho 19 anni, fumo, bevo e assumo sostanze stupefacenti (hashish, marjuana e talvota md-ma).Da due settimane circa anche fumando una sola sigaretta avverto un aumento del battito cardiaco, fatica non eccessiva nella respirazione e un leggero formicolio al braccio sinistro. Non ho mai avuto problemi fisici nè tantomeno cardiovascolari. Mi chiedo: è opportuno che smetta di fumare? Ho paura di quello che potrebbe succedere perchè fumando da 3 anni questi eventi non si sono mai verificati. Chiedo scusa per i termini impropri usati e ringrazio anticipatamente.

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, non so ste lei sta scherzando o meno, ma penso che si renda conto che da medico debba dirle, anche perchè corrisponde al vero, che la sua cattiva condotta di vita è deleteria non solo per il cuore ma per tutto il suo organismo, se ha davvero "paura" facca una scelta "intelligente" :la smetta al più presto (fumare, bere esoprattutto nell'abuso di stupefacenti)!!!
Saluti
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
No non sto scherzando. Comunque sia, oltre al consiglio che mi ha dato che è la scelta più corretta da fare, io vorrei più che altro conoscere la causa dei miei sintomi e sapere se essa sia il fumo, l'alcool o gli stupefacenti, dato che non ho mai avuto problemi del genere. La ringrazio per la pazienza e per il tempo dedicatomi.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, l'abuso di alcool, fumo e soprattutto stupefacenti sono estremamente dannosi per il suo cuore e non solo, cui è difficile distinguere l'effetto di un solo fattore dall'altro. Deve solo smettere.....tutto!!
A buon intenditore....poche parole!
Saluti