Utente 971XXX
Gentile dottore:

all' inizio del mese,a seguito a lavori di pitturazione un probabile colpo daria mi ha provocato:

solo 2 agosto febbre 39, e 38.5
Forte tosse e malessere generale, tosse secca senza spettorato pertanto su consiglio medico ho iniziato con terapia di:

a) Octegra 400 mg 5 compresse una nelle 24 ore
b) 1 bustina pro die di Oki
c) Fluimicil forte
d) Gocce Kardiazol Paracodeina

6-11 agosto tosse molto stizzosa con fastidi alla laringe.

Ai farmaci sopra indicati si sostituisce l’Octegra con

• Fiale intramuscolari Cefriaxone EG 1 g ( 1 fiala nelle 24 ore)
• Aereosolo Clenil
• Sciroppo sobrepin

12 Agosto Il medico di famiglia blocca ogni terapia per sospetta allergia o asma.
Visita Specialistica ORL ed Eventuale laringoscopia
Visita specialistica pmeumologica

14 Agosto modesta riduzione della tosse: Forte dolore tonsilla destra.

RX Torace con il seguente referto
“ Campi polmonari normoespansi e con modesto aumento della trasparenza.
Qualche stria peribronchiale alle parailari inferiori
Ombre ilari e peduncolo cardiovasale nei limiti e liberi i seni costofrenici.


16 agosto alla visita specialistica broncopneumologica il seguente referto:
tosse cronica dopo episodio infettivo delle vie aeree (tracheo bronchite virale)
da atipico con scatenamento della iperattività.
inoltre a seguito a spirometria a riposo e post broncodilatatore emerge:
asma bronchiale moderata persistente stadio 3.
mi prescrive Aliflus 500 Diskus 1+1
Zitromax 1 g. per 3 da ripetere dopo una settimana.

in data odierna noto:

* diminuzione e cambiamento timbro della voce (che è divenuta a tratti come quella da sindrome di raffreddamento:
* la sera in posizione prona a letto ancora la tosse persiste anche se mi sembra diminuita di molto.
* ancora senso di blocco nella respirazione e difficoltà nell' ispettorare.

A questo punto, gentile dottore mi chiedo se devo iniziare a preoccuparmi seriamente o questo tipo di bronchiti sono lunghe a ristabulirsi?

è il caso che io faccia una visita orl ?

grazie molte per la pazienza, invio cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
3962

Cancellato nel 2010
Caro amico, considerato il protrarsi della sintomatologia suggerirei di eseguire i seguenti esami: TAC toracica + Laringoscopia. Mi aggiorni...
Saluti.
[#2] dopo  
Utente 971XXX

Iscritto dal 2006
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.


grazie