Utente 108XXX
Gent.mo Dott.
Quasi un anno fa, in seguito ad un forte stress mi è comparsa una macchia bianca intorno al capezzolo destro. Ho consultato due dermatologi, uno mi ha detto che vista la mia età (21 anni) e il fatto che non ho problemi alla tiroide o casi di vitiligine in famiglia, si trattava semplicemente di una macchia di depigmentazione. Il secondo dermatologo ha detto invece che si trattava di vitiligine. Circa un mese fa a mia madre è stata riscontrara una psoriasi (probabilmente da stress) agli arti inferiori. C'è correlazione tra la mia presunta vitiligine e la sua psoriasi? Visto che ormai sono grande e che è passato un anno dalla prima macchia ho qualche speranza che non ne vengano altre? Sto usando protopic e betaeffe plus, posso andare tranquillamente al mare?
Grazie anticipatamente per la cortese attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo
28% attività
12% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Le cause di discromia cutanea possono essere davvero tante e solo al momento della visita specialistica può essere stabilito se si tratta di vitiligine o meno http://www.ildermatologorisponde.it/vitiligine.html
In alcuni casi la comparsa di vitiligine può associarsi a periodi di stress emozionale, ugualmente alla psoriasi e a tantissime altre patologie cutanee. Consulti il Suo dermatologo di fiducia per inquadrare il problema da Lei descritto, sulla base delle manifestazioni cliniche in atto, di eventuali esami di laboratorio e dei benefici ottenuti con le terapie praticate finora. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Gent.mo Dott.
sono stata dal mio dermatologo il quale ha detto che ci sono sulla macchia bianca delle "isole" di pigmento e che si tratta di un dato positivo (ho utilizzato protopic per 20 giorni). E' possibile che non vengano altre macchie visto che quella che ho credo fosse dovuta ad un forte stress subito? Grazie per l'attenzione. Cordiali Saluti