Utente 109XXX
Buona sera!!
Vorrei chiedere ho dei condilomi sul prepuzio e ho lo stesso rapporti con la mia fidanzata, naturalmente sono protetti da profilattico poso andare sul sicuro? Se mettendomi il profilattico con le mani tocco uono dei picolissimicondilomi e poi toco il profilattico si e' contagiosi?
Tra due settiamane ho la visita dermatologica e sicuramente come detto dal mio medico meli bucera' con il laser pero' ho molta paura delle cicatrici che andranno a rovinare il mio pene, altra cosa detta dal mio medico e' che la crema come aldara non si puo' usare sulprepuzio causa rischio fimosi e' vero?
Grazie e buona serata a tutti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
Ogni tanto rimango sconcertato dalle affermazioni di alcuni colleghi; ma veniamo ai suoi problemi con ordine: non entri nel voltice del condiloma fobia. E' giusto e sacrosanto proteggersi ma non farlo diventare una fobìa è altrettanto necessario: basta semplicemente usasre il profilattico e metter in pratica òle normali regole igieniche, niente di più.
Per quanto riguarda il fatto che l'Aldare non si può usare sul prepuzio, lo considero una battuta di spirito, non una affermazzione seria, le dirò, anzi, che il binomio asportazione chirurgica (intesa come DTC o Laser terapia) + Aldara, io la considero l'optimum nella terapia della condilomatosi. Continui ad usare il profilattico ancora poi per del tempo, perchè il follow-up della lesione è fondamentale nella gestione delle patologie da HPV. IO, in genere faccio smettere di utilizzare il profilattico dopo almeno un anno in cui non ci sono recidive.

Con ciò le facio cari saluti
A disposizione

Mocci
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Ecco ho trovato questo nell'uso di aldara sul prepuzio :

http://www.xagena.it/news/e-farmacia_it_news/eb46c61f91aab8c2b002b288485fc118.html

Comunque allora posso andare tranquilllo con il profilattico che non infetto la mia partner giusto? e sul laser che non crea cicatrici lo stesso ok?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Una condilomatosi genitale è potenzialmente infettiva anche utilizzando il dispositivo profilattico: la patologia potrebbe essere già presente seppur no visibile all'occhio del paziente, in zone non coperte dal preservativo.

L'unica cosa seria da fare è determinarsi con lo specialista esperto di malattie sessualmente trasmissibili, ovvero il venereologo.

Cari saluti
[#4] dopo  
37478

Cancellato nel 2016
gentile utente
entro nel merito solo come laserista le posso assicurare che il laser co2 che probabilmente il collega userà non lascia nessuna cicatrice sulle mucose in quanto non coagula ma vaporizza con un risultato estetico perfetto
[#5] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Gentile paziente,
Concordo e sottoscrivo quanto aggiunto dai miei stimatissimi colleghi che hanno ottimamente completato quanto da me già espresso. Sono comunque a disposizione per ogni altro eventuale chiarimento.

Mocci