Utente 110XXX
Salve,vorrei sapere se il mio referto è normale o c'è qualcosa di cui preoccuparsi.
Premetto che sono un ragazzo di 28 anni e ho fatto lo spermiogramma solo per controllo.
ESAME FISICO:
Coagulazione : presente
Liquefazione : completa
Colore : opaòescente
Filanza : 5 mm
Astinenza giorni : 5
Viscosità : normale
Volume ( ml ) : 2,00
pH : 7,5

CONTEGGIO DEGLI ELEMENTI CELLULARI
Spermatozoi : 177.107.000/ml
Cellule rotonde : 480.000
Leucociti : 0

ESAME A FRESCO:VARIAZIONE DELLA MOTILITà NEL TEMPO A 37°C
Motilità tipo A :dopo 1 ora ( 7% ); dopo 2 ore ( 6% ); dopo 3 ore ( 4% )
Motilità tipo B :dopo 1 ora ( 55% ); dopo 2 ore ( 54% ); dopo 3 ore ( 52% )
Motilità tipo C :dopo 1 ora ( 31% ); dopo 2 ore ( 32% ); dopo 3 ore ( 33% )
Motilità tipo D :dopo 1 ora ( 7% ); dopo 2 ore ( 8% ); dopo 3 ore ( 11% )
Spermatozoi con mobilità A+B/ml (dopo 1 ora) : 109.806.340

ESAME MORFOLOGICO SU STRISCIO COLORATO
Spermatozoi normali : 70%
Spermatozoi abnormi : 30%

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
l'esame che Lei ha eseguito sembrerebbe non essere stato, purtroppo, effettuato secondo i criteri raccomandati dal W.H.O.
Se per motilità di tipo A il laboratorio intende una motilità di tipo progressiva allora potrebbe esserci una riduzione della percentuale di spermatozoi mobili. Il numero di spermatozoi risulta, invece, molto buono.
Il consiglio che mi sento di darLe è di rivolgersi ad un andrologo: nel contesto di una valutazione andrologica
potrà eseguire anche un esame del liquido seminale.
Ulteriori informazioni potrà trovarle all'indirizzo
www.giambersio.it dove è presente una piccola monografia sull'infertilità maschile.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dott. Giambersio per la celere risposta.
Sono un po' preoccupato leggendo la sua risposta.
Il laboratorio dove ho eseguito l'esame intende :
Tipo A : motilità rapidamente progressiva
Tipo B : motilità debolmente progressiva
Tipo C : motilità "in situ" e non progressiva
Tipo D : spermatozoi immobili

Queste sono proprio tutte le informazioni che ho.
Aspetto un suo riscontro.

Grazie anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
i criteri per ritenere "nella norma" la motilità degli spermatozoi sono i seguenti: motilità progressiva (tipo A) > 25 % oppure motilità debole (tipo B) + motilità tipo A: > 50%. Lei rientrerebbe nel secondo criterio però un 7% di motilità progressiva è, in assoluto, un pò basso. Bisogna considerare che i parametri del liquido seminale non sono affatto costanti e presentano delle variazioni anche considerevoli da esame ad esame. Per questa ragione non è conveniente trarre conclusioni da una sola indagine (specie in un caso come il suo con un numero ottimo di spermatozoi). (La percentuale di spermatozoi morfologicamente nella norma sembra essere eccessivamente buona - 70% ).
Per tutto quanto sopra io, come le dicevo prima, consulterei un andrologo il quale indicherà una struttura che ha eseprienza con tali tipi di indagini che non possono essere estrapolate dal contetso clinico ma vanno viste ed inquadrate nell'ambito di una valutazione globale della persona.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per il chiarimento puntuale.
Le posso chiedere se saprebbe indicarmi o consigliarmi un andrologo o una struttura in sicilia?

Grazie

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
Se va all'indirizzo della Società Italiana di Andrologia
(S.I.A.)( www.andrologiaitaliana.it) troverà un elenco di strutture andrologiche sia pubbliche che private che operano su tutto il territorio nazionale dove operano medici andrologi iscritti alla S.I.A. e quindi particolarmente qualificati.

Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dott. Giambersio,
le riscrivo dopo qualche mese la mia prima consulazione e la ringrazio per gli utili consigli che mi diede.Per motivi di lavoro solo questa settimana rifaro' l'esame spermiogramma presso una struttura che esegue questo test seguendo protocolli raccomandati dal W.H.O.
Le volevo chiedere se un periodo di 3 giorni di astinenza sessuola è corretto.
Grazie anticipatamente

Cordiali saluti

Paolo
[#7] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
tre giorni di astinenza è un periodo corretto per eseguire un esame del liquido seminale.
Ci tenga al corrente.
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera Dott. Giambersio,
oggi pomeriggio ho ritirato i risultati dell'esame effettuato la scorsa settimana.Le riporto il tutto di seguito

Ricerche nel liquido seminale
Esame del liquido seminale ( fisico-qualitativo )

Caratteri fisici:
quantità: 2,0 ml
colore: bianco-grigiastro
aspetto: leggermente torbido
viscosità: normale
fluidificazione del coagulo a 30': completa in 30' minuti
coagulo: presente
ph: 7,9

Caratteri microscopici:
nemaspermi per ml: 65.000.000 per ml
pari a milioni totali: 130 milioni totali
motilità totale a 60': 70%
motilità lineare e progressiva dopo 1 ora: 60%
motilità lenta non progressiva dopo 1 ora: 10%
motilità lenta non lineare dopo 1 ora: 15%
motilità totale dopo 2 ore: 54,0%
normalmente conformati: 87%

Esame morfologico:
testa irregolare: 1%
microcefali: 1%
anomalie del flagello: 2%
duplici: /

osservazioni: Rari Leucociti

Caro dott. vorrei avere un suo parere su questi risultati,se ho qualche problema di fertilità.Infine cosa sono Rari leucociti?Mi devo preoccupare?
Grazie mille anticipatamente






[#9] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
l'esame che lei ha trascritto risulta essere perfettamente nella norma. In particolare la percentuale di spermatozoi con motilità progressiva è molto migliore rispetto alla prima indagine e risulta ora rientrare nella norma.
I leucociti sono i globuli bianchi e sono normalmente presenti in piccole quantità nel liquido seminale.
Cordiali saluti