Utente 110XXX
salve ! sono apparse sul mio corpo piccole macchie rosse e rosacee al tronco e su radice arti, no su palmi o pianta dei piedi, e senza prurito. essendo sessualmente attivo, sotto il vostro consiglio, ho richiesto al dr. di famiglia l'esame per diagnosticare una eventuale sifilide, mi ha fatto la richiesta per la reaz. di Wasseman, esame che ho fatto questa mattina e sono in attesa di risposta. Volevo chiedere se possa essere possibile trovarsi nello stato di sifilide secondaria avendo avuto un rapporto a rischio cira 40 giorni prima delle reazioni cutanee ? faccio questa domanda a voi perchè ho letto diverse teorie . grazie per l'attenzione e per il vostro servizio .
saluti !

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
nonso che teoria possa citare, ma la medicina ci insegna che la sifilide secondaria può esordire assolutamente dopo un lasso di tempo come quello che lei cita. Come si sa bene, non è necessario che ci stata una sifilide primaria, perchè una banale terapia antibiotica effettuata per un qualsivoglia motivo potrebbe averla decapitata, per cui apparirebbe direttamente come secondaria. Ma, seppur nuovamente in aumento, la sifilide non è frequentissima. Inoltre, come in un rapporto a rischio potrebbe avere contratto la sifilide, perchè non indagare per l'epatite virale e l'HIV che si prendono nella stessa maniera?
In bocca al lupo
Cari saluti

Mocci
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
scusi dr. Mocci volevo domandarle se come ha detto lei , oltre a una banale cura antibiotica ci sono anche altri motivi per cui una sifilide primaria possa passare inosservata ?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Mah, imotivi possono essere che la lesione è stata piccola o è passata per qualche motivo inosservata.

Mocci
[#4] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
scusate l'insistenza volevo anche chiedere quanto dal termine di una banale cura antbiotica il farmaco contina ad agire nel nostro corpo ? cosi da rendere la sifilide primaria inosservata, avendo avuto un rapporto a rischio diversi giorni dopo l'assunzione del farmaco. sarebbe importante per me saperlo. di nuovo grazie perché siete di grande aiuto !

saluti !
[#5] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Così come l'ha descritto, è possibile quanto dice. Ci sono antibiotici che hanno un emivita abbastanza lunga, cioè stanno abbastanza tempo in buona concentrazione nel nostro organismo, ma, mi raccomando stia tranquillo ed indaghi anche sulle altre patologie!!

Mocci
[#6] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
grazie ancora ! farò come ha detto lei ! idagherò anche su epatite e HIV, ma tra quanto tempo dovrei fare i test ? per stare tranquillo, visto che il rapporto a rischio è avvenuto da circa 35 giorni ?
grazie !

saluti
[#7] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Tenga conto che il cosiddetto periodo finestra è di alcuni mesi, 3 -6, quindi.
A presto

Mocci
[#8] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
BUON GIORNO ! oggi pomeriggio devo ritirare le risposte alla sierologia TPHA e VDRL. Visto che l'ansia mi divorando chiedo per favore spiegazioni su come vanno lette le rispote ! mi chiedo se troverò scritto solamente come risposta NEGATIVO o POSITIVO oppure ci saranno dei valori di riferimento.
cordiali saluti e GRAZIE
[#9] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
dipende dai macchinari e dalle metodiche usate nel laboratorio da lei utilizzato. Se volesse sottoporci i valori, non dimentichi, per favore di inserire gli intervalli di riferimanto, che variano a seconda dei macchinari e di come sono settati.
Grazie ed a presto


Mocci
[#10] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
analisi ritirate ! a voi la lettura ! chiedo ancora grazie per tutto il supporto che mi avete dato ! specialmente a lei dr. MOCCI



esame risultato val. normale
V.D.R.L. NEGATIVA NEGATIVA
T.P.H.A. < 1:80 NEGATIVO <1/80
POSITIVO >1/80
[#11] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
Bene! Mi pare se ho letto bene che sia tutto negativo!
Ora però non dimentichi gli altri accorgimenti di cui abbiamo già parlato e stia sereno!

Arrivederci

Mocci