Utente 100XXX
BUON GIORNO DOTTORE, LE SPIEGO LA MIA SITUAZIONE, A DICEMBRE MI SONO INBATTUTTO IN UNA FORTE IRRITAZIONE DELLA ZONA ANALE, CHE IL MIO MEDICO HA DIAGNIOSTICATO COME UNA BANALE INFEZIONE MICOTICA, DANDOMI PER 15 GIORNI PASTIGLIE DI FLUCANAZOLO E POMATA CANESTEN IL TUTTO CON POCHI RISULTATI ALLEVIANDO LEGGERMENTE IL DOLORE, RITORNATO DAL MEDICO MI HA RIVISITATO E DIAGNIOSTICATO PROBABILE IRRITAZIONE EMMORROIDALE FATTO CURA PER LE EMMORROIDI E NIENTE IL DOLORE PERSISTE ANCHE SE MOLTO PIU' LEGGERO...DA QUANDO HO INIZIATO AD AVERE QUESTI SINTOMI HO NOTATO LA MIA LINGUA NELLA ZONA IN FONDO E CENTRALE DELLA PATINA BIANCA CON PUNTINI ROSSI MA SENZA DISTURBI...ALLORI SONO ANDATO A FARMI VEDERE DA UN DERMATOLOGO CHE GUARDANDOMI LA ZONA ANALE MI HA DETTO CHE E' NORMALE IRRITAZIONE DELLE ZONE PELOSE DANDOMI 20 GIORNI DI CURA CON POMATA 'TRAVACORT' GUARDANDOMI LA LINGUA MI DICE CHE E' UNA PATINA NORMALE DI RESIDUO CHE LA MIA BOCCA FA...ORA A DISTANZA DI 20GG MI TROVO AD AVERE SMESSO LA CURA CON POMATA MA AD AVERE ANCORA SINTOMI DI BRUCIORE ANALE IN PIU' MI SONO USCITI DEI PUNTINI ROSSI SULLA PUNTA DELLA LINGUA CHE MI PIZZICANO, HO FATTO ANCHE CURE CON UN'ANTIMICOTICO ORALE E CON IL DIFLUCAN SENZA MIGLIORAMENTO...MA COSA AVRO'...STO BENE NON HO ALTRI SINTOMI COLLEGO SOLO UNA COSA, UN MESE PRIMA DI AVERE QUESTI DISTURBI SONO STATO CON UNA RAGAZZA(CI SONO INSIEME TUTTORA) CHE DOPO AVERE AVUTO UN RAPPORTO SESSUALE SENZA PRESERVATIVO MI HA CONTAGIATO LA CANDIDA AL PENE CURATA SUBITO CON UNA PASTIGLIA DI FLUCANAZOLO E DA LI NON HO PIU AVUTO PROBLEMI PER LO MENO LI...HO FATTO A QUESTA RAGAZZA PIU RAPPORTI ORALI..POSSO AVERE PRESO QUALCOSA LI E IL TUTTO E' COLLEGATO???..HO PERSINO PENSATO AL PEGGIO CHE HO L'AIDS E IL MIO SISTEMA IMMUNITARIO NON RISPONDE PIU'..NON SO PIU' COSA FARE E A COSA PENSARE ASPETTO CON ANSIA UNA SUA RISPOSTA GRAZIE E ARIVEDERCI A PRESTO

Valuta ospedale

[#1] dopo  
109516

Cancellato nel 2009
Comprendo la sua ansia e la sua preoccupazione. Le ripetute visite mediche che ha effettuato non hanno riscontrato gravi patologie e i farmaci che ha assunto sono ottimi e di sicuro effetto . Penso che per l'irritazione residua a livello della regione anale , potrebbe provare ad applicare delle creme lenitive a base di ossido di Zinco. Le può trovare in qualunque farmacia senza bisogno di ricetta. Cordialmente C.M.
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

se si tratta di una paltologia infettiva o di una dermatosi anale e perianale, la diangosi e la terapia specifica debbbono essere ricercate: personalmente non ritengo che il ricorso a prodotti lenitivi da banco possano essere definitivi per il suo problema.

Continui a cercare con fiducia ed assieme al suo venereologo la diagnosi corretta, cui deriverà la terapia adatta.

cari saluti