Utente 111XXX
Buongiorno
avrei bisogno di delucidazioni riguardo HPV nell'uomo,

il mio ultimo pap test ha dato responso positivo a" lesioni intraepiteliali squamose di basso grado comprendenti HPV displasia lieve/CIN1" sono in attesa di effettuare coldoscopia (tra 1 mese), nel frattempo però vorrei sapere i rischi e conseguenze di questa situazione sul mio partner che è fisso solo da qualche mese e quindi probabilmente non responsabile dell'infezione. abbiamo avuto anche rapporti non protetti. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Dovete avere rapporti protetti e il suo partner deve seguire un attento follow-up per individuare una eventuale infezione.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,

la via prevalente di contagio dell' HPV è quella sessuale.
Dica al suo compagno di farsi vedere da uno specialista per verificare se siano presenti segni di tale infezione. ( visita, tampone uretrale per hpv, glandoscopia, epiluminescenza....)
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

qualche dato utile sulla conoscenza di questa infezione e sulle malattie derivanti, può essere letto nel personale articolo sull'HPV all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40632

ben sapendo che avere un PAP test positivo all'HPV non significa essere infettivi per il proprio partner. Solo la malattia da HPV (in questo caso condilomatosi genitale ) deve essere ritenuta, dal punto di vista delle malattie sessualmente trasmissibili - infettiva.

cari saluti
[#4] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
grazie delle pronte risposte
cordiali saluti