Utente 504XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 22 anni e per circa 10 anni ho avuto una piccola cisti sebacea (diametro 5mm circa) sul cuoio capelluto posizionata 6-7cm sopra l'orecchio.
Queste piccola cisti non mi ha mai dato particolare fastidio se non qualche doloretto ogni tanto che si è sempre risolto spontaneamente.
Circa un mese fa però la cisti si è infiammata più seriamente. Spiego brevemente l'evoluzione dell'evento: dolore in aumento fino a rendermi difficile addormentarmi, aumento di dimensioni della cisti con gonfiore della stessa e della cute circostante, terapia con Augmentin per 5 giorni, scomparsa del dolore in 10 giorni circa con rimodellamento della cisti che adesso è più grande e più molliccia dell'originaria.
In contemporanea alla scomparsa del dolore ho notato che nell'area della cisti mi sono caduti i capelli e ora mi trovo con una chiazza ovale di 3,5cm x 2,5cm priva di capelli.
Vorrei sapere se la caduta dei capelli può essere collegata al processo infiammatorio che c'è stato oppure si tratta di una forma di alopecia indipendente dalla cisti.
In attesa dell'intervento di asportazione sto trattando l'area con elocon soluzione cutanea allo 0.1%.

Grazie.
Cordiali Saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Si, la perdita dei capelli potrebbe essere correlata (in termini non vincolanti vista la sede telematica) ad un inzio di patologia infiammatorio/infettiva, fra cui una "follicolite decalvante".

Essendo questa patologia, solo se confermata dalla visita diretta dello specialista dermatologo, cronicizzante e cicatriziale, ed essendo la medesima ad oggi curabile con successo, suggerirei la visita specialistica in tempi brevi, poichè i danni fatti, purtroppo ndifficilmente potranno essere più trattati.

cari saluti