Utente 921XXX
come da oggetto...da un pò di tempo le mie urine sono schiumose...ho fatto le analisi di routine ed è risultato tutto nella norma (solo la creatinina un pò alta,seppur comunque sempre nei limiti..sono alto 172 e peso circa 76/77 chili)
ad ogni modo ho notato che l'urina risulta essere più schiumosa : di primo mattino e dopo uno sforzo fisico...ad ogni modo ho anche notato che bevendo di più il fenomeno scompare aumentando l'apporto idrico,con conseguente colorazione "trasparente" dell'urina..può essere un fenomeno "fisiologico" e quindi del tutto tranquillo (come sostenuto dal mio medico di base)?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Villa
24% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
l'aspetto schiumoso delle urine può essere dovuto alla presenza di proteine nelle urine.
Per poter chiarire i suoi dubbi, potrebbe gentilemente riferire l'esito delle analisi che ha effettuato?
Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 921XXX

Iscritto dal 2008
grazie per l'interessamento dottore!
allora le analisi(delle urine) non hanno riportato presenza di urine..per quello che riguarda le analisi del sangue bè
AZOTEMIA 33
CREATININEMIA 1,11
TRANSAMINASI GOT 33
TRANSAMINASI GPT 33
ho fatto anche le analisi della bilirubina,l'indiretta è uscita alta ma mi è stato detto che probabilmente soffro della sindrome di Gilbert(non è la prima volta che esce alta)
come detto i "sintomi" si riferiscono alla presenza di schiuma nell'urina,schiuma che è presente di primo mattino e ho notato,quando sono in una situazione di "stress"..se aumento l'apporto idrico,si riduce o nella stragrande parte dei casi,sparisce del tutto!
[#3] dopo  
Utente 921XXX

Iscritto dal 2008
dimenticavo..non so se possa essere utile come informazione,ma pratico attività sportiva in modo abbastanza intenso 4/5 volte a settimana!
[#4] dopo  
Dr. Luigi Villa
24% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
le analisi sul sangue non mostrano una alterazione della funzione renale. Tuttavia l'aspetto schiumuso delle urine può essere causato dalla presenza di proteine, che non necessariamente si associa ad alterazione della funzione renale. Potrebbe perciò cortesemente fornire anche l'esito completo dell'analisi dell'urina? Solo in tal modo potrò darle una risposta definitiva.
Cordiali saluti,
[#5] dopo  
Utente 921XXX

Iscritto dal 2008
certamente,grazie mille dell'interessamento!

allora da premettere che bevo molto..

ESAME FISICO
Colore giallo paglierino
aspetto limpido
ph 6,0
densità 1005

esame chimico
urobilina normale
nitriti negativi
proteine assenti
muco-pus assenti
glucosio assente
corpi chetonici assenti
emoglobina libera assente
pigmenti biliari assenti

esame microscopico
cilindri assenti
emazie assenti
leucociti rari
cellule delle basse vie rare
cristalli assenti

[#6] dopo  
Dr. Luigi Villa
24% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
il suo esame delle urine non mette in evidenza la presenza di proteinuria.
Modeste quantità di proteine nelle urine sono comunque riscontrabili in caso di intensa attività fisica, il che potrebbe corrispondere al suo caso.
Le consiglio di ripetere ogni 6 mesi l'esame delle urine; potrebbe anche dosare la microalbuminuria per vedere se sono presenti piccole quantità di albumina che non possono essere evidenziate con l'esame standard.
Cordiali saluti,
[#7] dopo  
Utente 921XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio molto dottore!farò come da lei consigliato ripetendo ogni tanto l'esame delle urine! e magari proverò anceh a dosare la microalbuminuria(è un test che va effettuato sulle urine delle 24 ore?)
a proposito del fenomeno comunque...stò notando che aumentando l'apporto idrico effettivamente la schiuma non c'è..a tal proposito lei cosa mi consiglia di fare?bere effettivamente di più oppure no e non curarmi dell'eventuale schiuma che,si spera,sia "fisiologica"?
[#8] dopo  
Dr. Luigi Villa
24% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
la microalbuminuria si può sia dosare sulle urine delle 24 ore che su un campione estemporaneo di urina, meglio se a metà mattina.
E' ormai dimostrato dalla letteratura scientifica che il metodo su campione estemporaneo è affidabile, più pratico e riduce la variabilità legata alla raccolta delle urine.
Aumentare l'apporto idrico non risolve il problema legato all' eventuale escrezione di proteine, al massimo le diluisce e scomparire "la schiuma".
Anzi le consiglierei di non forzare l'introito di liquidi quando farà i prossimi esami, così da non falsare l'esito dei test per diluizione (il peso specifico basso può far pensare a questa ipotesi).
Cordiali saluti,
[#9] dopo  
Utente 921XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille dottore!
seguirò il suo consiglio e in due giorni massimo mi presenterò al laboratorio per effettuare l'esame suddetto,magari la terrò informata e la ringrazio molto dell'interessamento!
ma ad ogni modo..esiste una qualche altra spiegazione per questa schiuma delle urine all'infuori della proteinuria?girovagando per il sito ho notato che non sono l'unico a farla e in alcuni casi,come è stato detto anche a me si tratta di qualcosa di "fisiologico"..è corretto dirlo?
[#10] dopo  
Dr. Luigi Villa
24% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
le urine schiumose sono descritte in caso di proteinuria.
Purtroppo il fenomeno non è facilmente oggettivabile, e potrebbe essere dovuto a fattori che nulla hanno a che fare con la sua urina (detergenti, deodoranti od altri prodotti in grado di produrre schiuma).
Non deve comunque preoccuparsi, ripeta gli esami per scrupolo e mi tenga informato, se crede.
Cordiali saluti,
[#11] dopo  
Utente 921XXX

Iscritto dal 2008
dottore mi dispiace importunarla di nuovo avrei un'altra cosa da porre alla vostra attenzione..per le analisi sono in attesa di risposta (il mio medico mi ha fatto fare anche l'urinocoltura)
ad ogni modo notavo che il fenomeno cui accennavo sopra (la "schiuma") non è praticamente MAI presente se urino in posizione seduta...ora non so se è una paranoia del genere o via dicendo ma se fossero proteine,non dovrebbero essere presenti anche in questo ultimo caso?
[#12] dopo  
Dr. Luigi Villa
24% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
la proteinuria può essere occasionale (come le ho già detto, per esempio dopo sforzo), quinidi non è detto che lei debba sempre avere le urine "schiumose".
Non cè alcuna spiegazione medica al suo riscontro (urinare da seduto/in piedi), soprattutto correlata alla presenza o meno di proteine nelle urine.
Stia tranquillo e attenda l'esito delle analisi.
Cordiali saluti,
[#13] dopo  
Utente 921XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio per la gentilezza...ad ogni modo ho constatato che,essendo stato fermo dagli allenamenti per circa una settimana (causa tosse e raffreddore) la schiuma nelle urine è scomparsa..quindi forse è veramente correlata all'attività fisica e quindi non preoccupante!