Utente 106XXX
gent.mo Dottore vorrei porle una domanda che quel che riguarda l' utilizzo di determinati farmaci ma devo per poter esporre meglio il problema elencarle una serie di vicessitudini.Ad agosto l' anno scorso ho avuto problemi vaginali, dopo vari medici (ginecologi e venerologi-dermatologi) mi sono state prescritte varie cure vi riporto tutte quelle fatte (AB 300 candelatte,Ifenec schiuma esterna,Aciclovir x 7 gg 2 volte al giorno(questo mi ha proprio debilitato),Ovuli finderm forte,antiobiotici ad ampio spettro (amoxicillina e velamox) ed inultimo colui che mi ha piu danneggiato BASSADO COMPRESSE X 15G il quale al decimo giorno m ha causati effetti collaterali cosi pesanti da dover esser stoppato immediatamente (forti dolori addominali , bruciore vaginale e del labbro superiore con piccole diciamo puntini al labbro superiore. Mi scuso per la lunghezza...ad oggi finalmente ho trovato una dottoressa che mi ha risolto il problema curandomi con Ferlavi fermenti poichè la mia flora batterica è stata distrutta, e con Flukimex 200mg pricipio attivo Fluconazolo dosaggio 1 cp subito,1 dopo 3g,1 dopo 7g, 1 x3 settimane.Penso che questo medicinale mi stia facendo avere effetti collaterali tipo rush cutaneo (macchiette rosse che a distanza di 3 g si sono calmate) di nuovo lo sfogo sulle labbra come per il bassado e la un alterazione del battito cardiaco cone se fosse piu veloce.Ora i so che a causa di queste cure e di quelle errate precedentemente penso di aver sviluppato un ipersensibilità ai medicinali, poichè si sa che il sistema immunologico ne risente. come posso fare visto che questa cura per me è obbligatoria essendo che questo probleme ginecologico me lo portavo dietro da 9 mesi e nessuno se ne era accorto???Esiste un rafforzatore del sistema immunologico per via orale???Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
No, non è necessario stimolare in queste situazioni il sistema immunitario perchè potrebbe avere anche effetti contrari. Bisogna valutare bene la terapia che serve perchè ho l'impressione che ha usato troppi farmaci diversi. Comunque non si tratta di reazioni allergiche.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Gent.mo Dottore grazie per la risposta, oggi sono stata dal mio medico curante e mi ha detto che sono tutte reazioni date dal farmaco, proprio perchè essendo io intossicata da tutte le cure precedenti riscontro subito gli effetti collaterali e anche perchè il flukimex 200 mg è pesantino....come lei ha detto anche il mio medico curante ha ritenuto opportuno non darmi immunologici orali in quanto protrebbero avere effetto contrario...i sintomi da me riscontrati in effetti risultano sul bugiardino presente nella confezione, preciso che è un antimicotico per candide recidivanti (esistono anche dosaggi più bassi 100mg e 150mg ma visto che nessu ginecologo se ne era reso conto prima d' ora me la portavo dietro da 9 mesi, quindi la nuova ginecologa che mi ha in cura ha ritenuto opportuno darmi il 200mg).Il principio attivo è il fluoconazolo.Effettivamente anche io penso che queste sintomatologie sono legate all' antimicotico e alla mia situazione di "intossicazione" diciamo poichè anche con il bassado che era forte e la durata della terapia piu lunga ho avuto effetti collaterali(nel caso del bassado tremendi direi).il medico mi ha detto di avvertirlo per ogni sintomo, data la mia situazione debole e di sensibilità ai medicinali, in quanto darmi eventuali altre terapie mentre sono sotto Flukimex non farebbe altro che peggiorare la situazione. la ringrazio per il tempo che mi ha dedicatomi e le porgo Cordiali Saluti.
[#3] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore, ho riscontrato esaminado i bugiardini dei farmaci (Bassado, e Flukimex 200gr) che entrambi contengono lattosio (nel caso del flukimex è addirittura evidenziato in grassetto con la precauzione di non dover essere assunto da chi ha intolleranza o assume male il galattosio/glucosio/lattosio)..anche altri eccipienti sono uguali come l' amido, e magnesio stearato, e sodio laurilsolfato.Io sono stata sempre un po , anzi piuttosto intollerante al latte, infatti di solito non lo bevo mai e non mangio nemmeno yogurt o altro a parte qualche formaggio stagionato tipo grana e allora le domando se non fosse stato questo il problema del mio sfogo orale avuto dopo l' assunzione del flukimex.I sintomi dopo 2 compresse a distanza di 3 giorni dalla prima assunzione (senso di restringimento alla base del collo, gonfiore al palato, macchie rosse al collo,e in piu queste diciamo micro bollicine al labbro superiore internamente e nella zona di chiusura delle labbra -non ho nulla al contorno delle labbra-tra l' altro queste bollicine se cosi posso chiamarle ne si rompono e ne si squamano sembrano come se dopo lo sfogo si fossero appiattite.Il mio medico ha detto che non mi devo preoccupare perchè è stato lo sfogo dell' antimicotico, e mi ha dato un antistaminico nel caso dovrei avere nuove reazioni,visto come le dicevo nella comunicazione precedente che io sono "intossicata" dai farmaci.La cosa strana è che ho assunto la terza compressa dopo 3 giorni dalla 2 e sto bene..sarà che il mio organismo inizia a rispondere in modo migliore??In ogni caso vorrei anche chiederle a chi posso rivolgermi per il controllo del cavo orale e delle labbra.La ringrazio per il tempo dedicatomi...Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Dottore ho fatto le sottopopolazioni linfocitarie , consigliatemi da un primari dell' ospedale della mia città, poichè risulta strano che non stomai bene...volevo chiederLe cosa ne pensa :
Sangue 0 rh +
Valori di Riferimento SANGUE FRESCO

CD3+:82 % 55-84
CD4+:56 % 31-60
CD8+:21 % 13-41
CD19+:13 % 6-25
CD16+CD56+:5 % 5-27
Lymphosum: 100 %
CD4+/CD8+ : 2,67 1,4-2,4
ratio T helper/Suppressor

TLymphs %of Lymphs
(CD3+/CD45+) 82 55%-84%

TLymphs (CD3+)Abs Cnt 1556 690-2540

THelper % of Lymphs
(CD3+CD4+/CD45+) 21 31%-60%

THelper Lymphs
(CD3+CD4+) Abs Cnt 1135 410-1590

Lymphocyte(CD45+) Abs Cnt* 1898

TSuppressor %of Lymphs
(CD3+CD8+/CD45+) 21 13%-41%

TSuppressor Lymphs
(CD3+CD8+) Abs Cnt 414 190-1140

BLymphs % of Lymphs
(CD19+/CD45+) 13 6%-25%

BLymphs (CD19+)Abs Cnt 235 90-660

NK Lymphs % of Lymphs
(CD16+56+/CD45+) 5 5%-27%

NK Lymphs(CD16+56+) Abs Cnt 89Lo 90-590

*Fopr quality control purposes only

Multi-tube QC
Lyymphosum : 100.0
CD3% Lymph Difference : 2
CD3 Abs Cnt ange : 1451-1659
T Helper/Suppressor ratio : 2,65

Ha detta del mio medico curante sto ben ma io qualche valore un po basso lo vedo....non so se è buono se è basso poichè leggendo ho visto che sono i natural killer che se non erro sono coloro che intervengono quando ci sono infezioni.....mi puo' delucidare?Grazie.cordiali Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non è possibile dedurre da questo esame se una persona sta bene o meno, comunque si può vedere che non ci sono alterazioni importanti. Credo che possa stare tranquilla e farsi seguire dal suo medico di famiglia.
Cordiali saluti