Utente 111XXX
Salve a tutti e grazie anticipatamente.
ho 63 anni faccio il controllo biennale del psa regolarmente e durante l'ultimo controllo l'esito del psa e di 7.4.
seguendo il consiglio del mio urologo eseguo la biopsia con il seguente esito:
citoplasma anfofilo scarsamente differenziato, ghiandole di ridotta dimensione con lume appena accennato (gleason 4 ) e in cordoni e filiere di singoli elementi (gleason 5). infiltrazioni in spazi perineurali presente.
Tenendo conto delle scarse informazioni di cui dispondgo vorrei sapere quanto e grave il carcinoma e quante siano le mie possibilita di guarigione .torno a ringraziare tutti coloro che si interesseranno al mio problema .
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Caro Amico,

in effetti le informazioni a disposizione sono scarse anche per una mia valutazione. Direi che occorre interpellare un collega chirurgo in primis per valutare un intervento chirurgico. Successivamente, dopo l'esecuzione di una TC total body con mdc ed una scintigrafia ossea, è opportuno valutare una eventuale terapia adiuvante (ormonoterapia e/o radioterapia locale).

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dott. Pastore
per la tempestiva risposta ! Come consigliatomi dall'oncologo e da lei devo fare una scintigrafia ossea per scongiurare la presenza di metastasi. Mi e stata consiagliata , sempre dal''oncologo una cura ormonale e un ciclo di radioterapia in attesa dell'intervento chirurgico. Ho sentito parlare per quanto riguarda la radioterapia, di un acceleratore lineare che permette l'irradiazione mediante imrt (intensità modulata ) che da migliori risultati rispetto alla tradizionale terapia conformazionale. Vorrei sapere se copnosce cliniche o ospedali nel nord Italia che eseguano questo tipo di prestazioni terapeutiche .Torno a ringraziarla per il conforto e l'aiuto !
[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Caro Amico,

purtroppo su questo non so aiutarti. Direi che puoi postare una richiesta di questo tipo nella sezione di radioterapia. Otterrai senza dubbio risposta.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#4] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per il consiglio spero che mi potra' essere di aiuto !
ho effettuato oggi la scintigrafia ossea total body con il seguente referto :
Lieve ipercaptazione dell'indicatore radioattivo a carico dall'articolazione acromion claveare sinistra da riferire a patologia flogistico degenerativa.
Non dimostrabili lesioni ossee a focolaio.
ho un paio di domande a cui spero di poter trovare risposte rassicuranti:
Da quanto emerso dalla scintigrafia ossea posso escludere metastasi ossee e se fosse cosi ci sono possibilita' concrete che le metastasi si siano manifestate nelle pelvi o in altre parti del corpo ?
Dalle informazioni in vostro possesso sapete dirmi quanto e grave il tumore e quali sono le mie aspettative di vita?
Torno a ringraziarvi tutti in particolare il dott' pastore per le tempestive e preziose informazioni fornitemi .