Utente 111XXX
Salve ,da sempre ho goduto di ottima salute ,digerendo anche il ferro fino ai 27 anni ,da quando nel 2004 ho fatto nove otturazione con del materiale bianco e metallico nei denti ho cominciato a soffrire negli anni di varie patologie come:
-Iritis
-Gengive sanguinanti
-Leucoplasia
-Blocco intestinale (stipsi)
-Prostatite cronica abatterica
-Balano postite abatterica
Tutte queste patologie hanno carattere infiammatorio,cosa strana il tutto comincia dal cavo orale dove vi sono le otturazioni e finisce all’ uretra e all’ intestino
Premettendo che da sempre , sono astemio ,non fumo e non faccio uso di droghe a 32 anni non mi sento molto bene.
Per caso circa 3 mesi fasi ho guardato attentamente la mia bocca , notando sulla superficie che è a contatto della parte superiore della lingua una leucoplasia molto estesa.
Ho cominciato a vagare su internet leggendo ,sulla notoria tossicità dell’ amalgama ,e sulla tossicità delle resine composite.
Tossicità delle resine composite: http://209.85.129.132/search?q=cache:0ogWzf5OBgwJ:www.merkabaweb.net/forum/topic.asp%3FTOPIC_ID%3D113+resine+composite+tossicit%C3%A0&cd=5&hl=it&ct=clnk&gl=it
Tossicità della amalgama:
http://209.85.129.132/search?q=cache:ve2SegkOFUEJ:www.salutemed.it/forum/viewtopic.php%3Ftopic%3D763%26forum%3D4%2614+LEUCOPLASIA+OTTURAZIONI&cd=4&hl=it&ct=clnk&gl=it
La leucoplasia alla mucosa orale ho letto che è una lesione precancerosa del cavo orale,di conseguenza eliminando la causa si elimina la leucoplasia, nel mio caso le otturazioni.
La leucoplasia alla mucosa orale,ho letto che può essere dovuta le correnti galvaniche derivanti da materiali odontoiatrici, (oppure comunque sono allergico al materiale utilizzato x assorbimento come per esempio il mercurio o di altro tipo),alcuni meteriali possono agire dando sia problemi sia sulla cavità orale, intestino,protata.
Come faccio a vedere se il mio corpo ha assorbito qualche componente tossico o atossico presente nelle otturazioni (a cui sono allergico) che provoca tutto ciò?
Per caso conoscete a Palermo qualcuno altamente competente a cui mi posso rivolgere?
Ho telefonato al dentista che mi ha fatto le otturazioni , ma per lui io non ho alcun malattia che possa derivare dalle otturazioni fatte nel 2004,poichè lui lavora a regola d'arte

SCUSATE X IL DISTURBO E GRAZIE DI TUTTO ANTICIPATAMENTE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non è una reazione allergica e non esiste nessun collegamento tra bocca e gli altri organi interessati.
E' molto importante eseguire una visita dermatologica perchè queste lesioni vengono curate proprio dal dermatologo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
Allora tutto quello che si dice su tanti siti sulla tossicità della amalgama e delle resine composite sono tutte delle illazioni?
Sprero di trovare la risposta che sto cercando facendo le prove antiallergiche, il mineralogramma e misurando le correnti galvaniche
[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Tutti quelli che dicono che l'amalgama può essere tossica non descrivono mai sintomi come i suoi. Che prove antiallergiche sta facendo? Interessante può essere la misurazione della corrente galvanica. Per quello che riguarda la tossicità dei materiali compositi questi lo sono talvolta quando la carie è profonda e possono portare a necrosi della polpa dentale (tossicità locale).
[#4] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
non so se esistono prove allergiche di questo genere, comunque gli allergologi non conoscono i componenti di cui sono composte?,può essere qualche componente chimico a cui sono sensibile,visto che alcuni di essi possono essere anche tossici.
Comunque ho gli occhi sempre arrossati sia in inverno che in estate ,e non soffro di allergie polmonari ,di conseguenza c'e qualche cosa che irrita il mio corpo dagli occhi fino alla prostata.
Qualcuno sa se vi è qualche analisi + specifica?
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Vada in clinica universitaria in clinica medica. Una volta c'erano i vecchi clinici che sapevano di tutto. La specializzazione era anche allora una ricchezza, però ora mancano persone che conoscono la mdicina. Credere (o far credere) che un'otturazione sia la causa di infiammazione prostatica mi pare molto fantasioso.